Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Martedi 19 · S. Romualdo; Ss. Gervasio e Protasio

INIZIANO I NOVE MARTEDI' IN ONORE DI S. AGATA.

Pieta' di noi, Signore: abbiamo peccato.

1Re 21,17-29; Sal 50; Mt 5,43-48.

Ore 18,30 S. Rosario e Coroncina.
Ore 19,00 S. Messa.


Mercoledi 20 · S. Gobano; S. Giovanni da Matera

Rendete saldo il vostro cuore, voi tutti che Sperate nel Signore.

2Re 2,1.6-14; Sal 30; Mt 6,1-6.16-18.


Giovedi 21 · S. Luigi Gonzaga; S. Rodolfo

Gioite, giusti, nel Signore.

Sir 48,1-14; Sal 96; Mt 6,7-15.

Ore 18,00 Adorazione Eucaristica, segue la S. Messa.


Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

Un nuovo tassello

Presentazione del sito parrocchiale
04-01-15

Un mondo che si muove con nuove e sempre più efficienti possibilità di comunicazione, consentendo di informare tutti, senza far fare spostamenti da casa o da altri luoghi in cui si vive e si opera: penso sia questo il senso di un sito internet. Con il nuovo sito della Parrocchia S. Agata di Alì, www.santagataali.it, un altro tassello si aggiunge per far conoscere, anche a migliaia di chilometri di distanza, la vita e le attività della nostra comunità. Se S. Paolo, grande Apostolo e comunicatore, fosse vissuto oggi, certamente avrebbe utilizzato i nuovi messi di comunicazione, compreso internet, per annunciare il Vangelo a tutte le genti. In un mondo che cambia velocemente, far conoscere a tutti quanto [leggi tutto]



Mons. Francesco Montenegro nominato Cardinale da Papa Francesco

Il nuovo porporato è messinese ed è stato per diversi anni Vescovo Ausiliare nella Città delle Stretto
04-01-15

L’annuncio è stato dato durante l’Angelus di oggi da Papa Francesco, tra i 15 nuovi Cardinali elettori c’è il messinese Mons. Franco Montenegro, già Vescovo Ausiliare di Messina, dove per tutti è “don Franco”, e da alcuni anni Arcivescovo di Agrigento. La nomina sarà ufficializzata in Vaticano durante il Concistoro del prossimo 14 febbraio. I 15 nuovi Cardinali provengono da 13 nazioni di ogni continente e, di questi, solo due sono italiani (l’altro è l’Arcivescovo di Ancona-Osimo, Mons. Edoardo Menichelli). Mons. Montenegro, è intimo amico di Padre Vincenzo, che, visibilmente commosso per la notizia, dice di lui: “Sono felice per la nomina a Cardinale di una persona molto valida e [leggi tutto]



Abbondante nevicata su Alì e non solo. Suggestivo Fine d'Anno in... bianco

Continuano a cadere fiocchi di neve su tutto il versante jonico. Ad Alì un simile spettacolo non si vedeva da 21 anni
31-12-14


Un’abbondante nevicata si è riversata, stanotte e nelle prime ore del mattino, su tutta la zona jonica, fino a raggiungere la spiaggia. Anche la città di Messina è stata interessata da [leggi tutto]



Arriva il freddo e la neve

Non è uno spettacolo frequente vedere il paese imbiancato
30-12-14

Come da previsioni meteo, da ieri le temperature sono scese ed il freddo gelido ha spazzato via quanto rimaneva ormai del fin troppo mite autunno. Nella serata di ieri la neve si è fatta vedere nel catanese ed in alcune zone della riviera jonica, arrivando fino a mare. In particolare, nella nostra zona, un po’ di neve è caduta nel tratto tra Letojanni e Sant’Alessio. Stasera è toccato anche ad Alì. A più riprese sono arrivati alcuni fiocchi di neve che hanno leggermente imbiancato tettucci delle auto, tetti e terrazzi delle abitazioni, fronde degli alberi e angoli delle strade. In tarda serata la neve si è fatta [leggi tutto]



Ad Alì hanno tentato di uccidere il Natale

Atto vandalico ai danni dell’Albero di Natale in Piazza Duomo
27-12-14

Balordi, vandali, incivili, si può cercare di definire in vari modi i responsabili dell’incomprensibile gesto compiuto la notte scorsa ai danni non di un oggetto, comunque simbolo di un sentimento comune a quasi tutta l’umanità, ma di una comunità intera, contro quanti, in vario modo, si prodigano affinché il proprio paese prosperi, diventi più accogliente e vivibile. E’ inutile negarlo, già da qualche decennio ad Alì manca il senso civico, la collaborazione propositiva ed attiva per evitare che il paese muoia. Ognuno opera egoisticamente cercando di portare acqua al proprio mulino, innescando un processo destabilizzante e distruttivo, dannoso per il paese.
Ennesimo atto deprecabile, ingiurioso verso i [leggi tutto]



Babbo Natale ad Alì

25-12-14

Il 25 dicembre alle 15,30 Babbo Natale, accompagnato dal suono della zampogna, farà il giro del paese distribuendo tante caramelle a grandi e piccini e alle ore 18,45 in Piazza Duomo porterà i doni a tutti i bimbi.



Accogliere il Natale di Cristo

Messaggio augurale di Padre Vincenzo D'Arrigo
25-12-14

Natale, festa amata dal popolo cristiano. Ma nella società attuale, ora gravata da una persistente crisi economica, e  soprattutto crisi di valori e di fede, è serio il rischio che vada perduto il vero senso della festa.

Una visione della vita appiattita sulla dimensione materiale, economica, ludica, sulla ricerca del benessere psico-fisico, il torpore e l’apatia spirituale, sono vari fattori che hanno fatto perdere il contatto vivo con le realtà della fede cristiana e, appunto, il senso vero del Natale di Cristo. Ma che Natale è se manca Cristo? In un contesto socio-culturale che tende a occultare il vero Natale, siamo perciò provocati a riscoprire l’originalità, la profondità di senso, la bellezza della fede nel Natale di Cristo.

Non  [leggi tutto]






twitter logo

"In ogni circostanza, cerchiamo di manifestare la gioia del Regno di Dio!"

Tweetato il 18 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.