Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Aprile

Giovedi 19 · 3.a di Pasqua - S. Leona IX; S. Elfego; B. Bernardo

Acclamate Dio, voi tutti della terra.

At 8,26-40; Sal 65; Gv 6,44-51.

S. Messa ore 18,30.


Venerdi 20 · 3.a di Pasqua - S. Aniceto; S. Agnese da Montepulciano

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.

At 9,1-20; Sal 116; Gv 6,52-59.


Sabato 21 · 3.a di Pasqua - S. Anselmo; S. Corrado da Parzham

Che cosa rendero' al Signore, per tutti i benefici che mi ha fatto?

At 9,31-42; Sal 115; Gv 6,60-69.

S. Messa ore 9,00 Chiesa del Rosario.


Domenica 22 · 4.a di Pasqua - S. Leonida; S. Gaio

La pietra scartata dai costruttori e' divenuta la pietra d'angolo.

At 4,8-12; Sal 117; 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18.

Catechismo ore 17,30.
S. Messa ore 19,00.


Lunedi 23 · 4.a di Pasqua - S. Adalberto; S. Giorgio

L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente.

At 11,1-18; Sal 41 e 42; Gv 10,1-10.

S. Messa ore 18,30.


Martedi 24


Mercoledi 25


LITURGIA

8 Aprile: Domenica della Divina Misericordia

05-04-18


Usiamo la corona del Rosario:


Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

All'inizio: Padre nostro, Ave Maria, Credo. 
Sui grani del Gloria si recita la frase seguente:
Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del tuo dilettissimo Figlio e Signore Nostro Gesù [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CALCIO - ALIAS: “IL DISASTRO” CONTINUA

Quarta sconfitta consecutiva per la squadra aliese, che si fa battere per 4 a 2 dal Team Scaletta
05-03-15

L’Alias perde in casa il ritorno contro il Team Scaletta: è il quarto ko dopo quelli contro Parrocchia Sant’Alessio, Gallodoro e Sant’Alessio. Nel bilancio negativo bisogna mettere anche gli infortuni di Gabriele Briguglio e di Andrea Tavilla. Una situazione certamente non positiva quella della squadra aliese, mentre il nervosismo cresce nei giocatori, che si sforzano di dare il massimo, ma con scarsi risultati. A metà del primo tempo segna la squadra scalettese con Dario Cifalà, rete subito dopo pareggiata da Mario Bonarrigo, ma il Team reagisce con l’instancabile Dario Cifalà, che segna il goal del 2-1. Al ritorno dagli spogliatoi l’onnipresente Mario Bonarrigo, [leggi tutto]



SULLA MESSINA-TAORMINA PERICOLO DI… TRANSITO

Ma la situazione non va certamente meglio lungo la Statale
03-03-15

Il tratto di autostrada Messina-Taormina versa in uno stato di assoluto abbandono. Sono veramente tante le insidie in cui si imbattono quotidianamente i tanti pendolari che percorrono il tragitto, rischiando la vita. Le numerose buche assumono sempre più le sembianze di voragini, e qualche sporadico intervento-tampone non risolve certo il problema che si ripropone in tutta la sua drammaticità soprattutto in inverno. Le numerose deviazioni e restringimenti di carreggiata che si vedono in questi giorni, servono solo a cercare di mettere una “toppa”, senza risolvere una volta per tutte il problema. Percorrere quel tratto di autostrada diviene, dunque, sempre più pericoloso. 
Analogo discorso deve essere fatto per la Strada Statale che attraversa tutti i paesi della riviere jonica: il [leggi tutto]



SONO STAZIONARIE LE CONDIZIONI DI PADRE LUCIANO D’ARRIGO

Il Sacerdote è stato vittima di un violento incidente autonomo sull’autostrada, nei pressi dello svincolo di Taormina
26-02-15

Sono stazionarie le condizioni di salute di don Luciano D'Arrigo (nella foto, il primo a sinistra), Parroco di Mandanici e Rocchenere. Il giovane sacerdote, originario di Nizza di Sicilia, è stato vittima, nella notte fra domenica e lunedi, di un violento incidente stradale verificatosi nei pressi dello svincolo di Taormina. Padre Luciano stava rientrando a casa, quando ha perso il controllo della sua auto, una Volkwagen Polo, che si è capovolta dopo essere finita contro il guardrail. Attualmente il Sacerdote si trova ricoverato in prognosi riservata presso il Policlinico di Messina.

Don Luciano, lo scorso 3 febbraio, in occasione della Novena in onore di S. Agata, ha presieduto l'Eucaristia nella nostra Chiesa Madre accompagnato da un numeroso gruppo, proveniente dalle sue parrocchie, ed [leggi tutto]



CALCIO - SOTTO LA PIOGGIA BATTENTE ED IL FORTE VENTO L’ALIAS NON HA POTUTO FARE NULLA CONTRO IL SANT’ALESSIO

Nella diciassettesima giornata di campionato di calcio a 5 la squadra di mister Mario Micalizzi ha ottenuto la terza sconfitta di fila contro il Sant’Alessio 3-5 il risultato finale.
23-02-15

Subito dopo il fischio d’inizio, con un buon contropiede, il Sant’Alessio segna il suo primo goal.  L’Alias non si intimorisce e con una grandissima giocata di Andrea Tavilla conquista il pareggio. Dopo questi due goal, calano i ritmi delle due squadre, ma prima del fischio, che segna la fine  del primo tempo, l’Alias infila il portiere avversario con una rete di Carmelo Rao. Dopo il goal del vantaggio,  il giocatore aliese Andrea Tavilla subisce un brutto fallo ed è costretto a uscire per un infortunio alla caviglia. Il primo tempo si chiude così Alias- Sant’Alessio= 2-1.

Nella ripresa il Sant’Alessio parte benissimo e segna un gran goal agganciando così il pareggio. La partita  non va bene per l’Alias, che non riesce a fermare un [leggi tutto]



CALCIO - L’ALIAS PERDE AMARAMENTE CONTRO IL GALLODORO

Nella sedicesima giornata di campionato di calcio a 5, il Gallodoro ha battuto gli aliesi 5-4
15-02-15

La gara comincia bene per tutte e due le squadre, che provano da subito a finalizzare la palla in rete; ma la prima ad avere ragione sull’altra è il Gallodoro,  che segna con Merlino; l’Alias, demoralizzata dal goal subìto, regala un calcio di rigore agli avversari che, con freddezza, lo mettono in rete con Currenti. Finisce così il primo tempo sul 2-0.

Nella ripresa la partita si rianima con le due squadre, che entrano in campo con un altro spirito  e cominciano ad attaccare sia da una parte che dall’altra.  La prima a fare goal è il Gallodoro con il suo mago Merlino, ma l’Alias non si arrende e riesce a segnare  due reti con Fabio Panebianco, portando il risultato sul 3-2.

Il Gallodoro, però, si riprende [leggi tutto]



AD ALI’ TERME I FUNERALI DI UNA DONNA "SANTA": LILLA FRENI

A giugno avrebbe compiuto 101 anni. Era molto benvoluta per la sua disponibilità
14-02-15

Oggi è il 14 febbraio, la Chiesa universale ricorda i Santi Fratelli Cirillo e Metodio, Apostoli dei popoli slavi e compatroni d’Europa; ma i fidanzati, gli sposi ricordano oggi S. Valentino martire, Patrono di Terni e in modo particolare Patrono del loro più alto sentimento: l’amore. E oggi una innamorata di Cristo si è ricongiunta al suo Sposo Divino: Lilla Freni.

Si, Lilla Freni ha amato Cristo e lo ha amato nel servizio che ha reso a tanti fratelli e sorelle e con il portare la S. Comunione e nel mettersi a loro disposizione per ogni eventuale loro necessità.

Quante volte le ho detto: "Lilla non deve portare tante Comunioni, perché ci sono alcune persone che potrebbero venire a Messa!" Non mi rispondeva, ed imperterrita, continuava a fare come [leggi tutto]



“OTTAVA” DI CHIUSURA DELLE CELEBRAZIONI AGATINE CON BACIO DEL “BRACCIO”

Cliccando sull’immagine si visualizza il bacio della Reliquia di S. Agata
13-02-15

Con l’”Ottava” del 12 febbraio si sono concluse le celebrazioni in onore di Agata Vergine e Martire. La S. Messa è stata celebrata dal Parroco, Don Vincenzo D’Arrigo, che ha colto l’occasione per fare un’ulteriore riflessione sulla testimonianza ed il sacrificio della Santa siciliana ed un bilancio sui festeggiamenti appena trascorsi. Quest’anno nella celebrazione della Novena si sono avvicendati alcuni Sacerdoti del Vicariato, molti dei quali hanno raggiunto Alì accompagnati da una rappresentanza della propria parrocchia: un modo per accomunare le varie comunità sotto il patrocinio di Agata.

L’”Ottava” è il prolungamento di una festa importante ed indica l’ottavo [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60



twitter logo

"Il cristiano, per vocazione, è fratello di ogni uomo, specie se povero, e anche se nemico."

Tweetato il 18 Aprile da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.