Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Martedi 21 · Presentazione della B.V. Maria

Il Signore mi sostiene.

Liturgia: 2Mac 6,18-31; Sal 3; Lc 19,1-10.

S. Messa ore 17,00.


Mercoledi 22 · S. Cecilia

Ci sazieremo, Signore, contemplando il tuo volto.

Liturgia: 2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28.


Giovedi 23 · S. Clemente I ; S. Colombano

A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio.

Liturgia: 1Mac 2,15-29; Sal 49; Lc 19,41-44.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · Ss. Andrea Dung-Lac e compagni

Lodiamo il tuo nome glorioso, Signore.

Liturgia: 1Mac 4,36-37.52-59; Cant. 1Cron 29,10-12; Lc 19,45-48.


Sabato 25 · S. Caterina d'Alessandria (Compatrona di Ali')

Esultero', Signore, per la tua salvezza.

Liturgia: 1Mac 6,1-13; Sal 9; Lc 20,27-40.

S. Messa ore 9,00.


Domenica 26 · CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Liturgia: Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46.

Ore 16,00 Catechesi e attività di oratorio.

Ore 17,30 S. Messa, atto di consacrazione al Sacro cuore e benedizione Eucaristica.


Lunedi 27


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-17


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

GLI ALUNNI DI ALI’, A “SCUOLA” DI TRADIZIONI POPOLARI, PREPARANO IL PANE AZZIMO COME SI FA PER LA FESTA GRANDE

La scuola aliese si è trasformata in un laboratorio per la preparazione del pane azzimo allo scopo di conservare le tradizioni della Festa Grande. All’iniziativa hanno preso parte anche le giovani che parteciperanno al sorteggio per la rappresentazione di S. Agata e S. Caterina.
13-04-16

 “Laboratorio per la trasmissione e la conservazione delle tradizioni popolari”: così è stata intitolata l’attività svoltasi martedi scorso, presso la scuola di Alì. Presenti tutti i bambini e ragazzi delle classi materne, elementari e medie, che si sono prodigati nella realizzazione delle tradizionali forme di pane azzimo, simili a quelle che nei prossimi mesi verranno elaborate per l’addobbo del cilio del pane. Ad aiutarli un gruppo di mamme facenti parte del gruppo dei ciliari del pane, i cui figli frequentano lo stabile aliese. Entusiasti di questa iniziativa, tutti hanno messo le “mani in pasta”, genitori, bambini e insegnanti, impegnandosi a realizzare diverse formelle di pane: tenaglie, palme, ciambelle, fiori e foglie, il tutto [leggi tutto]



MONS. TRIPODO CELEBRA CON TUTTI I SACERDOTI DEL VICARIATO IN OCCASIONE DEL GIUBILEO PARROCCHIALE ALIESE CON LA PARTECIPAZIONE DI TANTI FEDELI DELLE COMUNITA’ DEL CIRCONDARIO

Mons. Gaetano Tripodo è stato delegato dal Vescovo Raspanti, prima che quest'ultimo fosse sostituito dal’Arcivescovo emerito di Taranto, Mons. Benigno Luigi Papa, quale nuovo Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Messina. Il nuovo reggente si insedierà il prossimo 22 aprile, alle ore 18, in Cattedrale a Messina.
07-04-16

Il Giubileo parrocchiale aliese, sta dando opportunità alla nostra Comunità e al nostro Paese, di accogliere altre comunità e altri fratelli, che uniti dalla stessa fede, visitano la Chiesa Madre per poter lucrare l’indulgenza plenaria e aver parte all’amore misericordioso del Padre.

Così è stato ieri. Doveva essere presente l’Amministratore Apostolico, Mons. Antonino Raspanti, che doveva farsi latore della Benedizione Apostolica concessa, su mandato di Papa Francesco, dalla Penitenzieria Apostolica. Ma la presenza del Vescovo non è stata possibile, in quanto, come tutti sappiamo, dal mezzogiorno del 4 aprile un nuovo Amministratore Apostolico, è stato nominato dalla Santa Sede per la nostra Arcidiocesi: Mons. Benigno Luigi Papa, [leggi tutto]



MONS. PAPA NUOVO AMMINISTRATORE APOSTOLICO DELL’ARCIDIOCESI DI MESSINA

Sostituisce Mons. Raspanti, Vescovo di Acireale, che ha retto la Diocesi per sei mesi.
04-04-16

Si aspettava da un momento all’altro l’arrivo del nuovo Arcivescovo di Messina, considerato il fatto che l’attuale “reggente”, Mons. Antonino Raspanti, guidando la Diocesi di Acireale, non poteva ancora a lungo mantenere questo doppio incarico. Invece, a quanto pare, i tempi non sono stati ancora maturi per dare alla città dello stretto un Pastore stabile che possa programmare con serenità la sua attività pastorale.  

Stamane sul sito vaticano sono apparse due sole righe: “Il Papa ha nominato nuovo Amministratore Apostolico sede vacante dell’arcidiocesi metropolitana di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela (Italia) S.E. Mons. Luigi Benigno Papa, O.F.M. Cap., Arcivescovo metropolita emerito di Taranto”.

Un nuovo [leggi tutto]



TRENTOTTO COPPIE DEL VICARIATO HANNO CELEBRATO AD ALI’ IL GIUBILEO DEI FIDANZATI

Si è concluso così il corso di preparazione al matrimonio.
02-04-16

Mercoledì 30 Marzo alle 17.30 la piazza di Alì brulicava di coppiette.... venute, non per godere il panorama stupendo o il magnifico Duomo, ma per celebrare il Giubileo dei fidanzati.

Sono state infatti 38 le coppie del vicariato che si sono preparate alla celebrazione del sacramento del matrimonio. Un cammino di fede che ha avuto inizio il 13 Gennaio e si è concluso proprio mercoledì scorso ad Alì. 

Padre Vincenzo, Vicario foraneo, ha accolto le coppie con la consueta giovialità e cordialità ed ha permesso loro di visitare il museo parrocchiale.

Il Diacono Pippo ha guidato le coppie verso la "Porta Santa" e quindi per la venerazione della Croce, della Vergine Maria e della martire Agata. 

E' stata data alle coppie [leggi tutto]



MERCOLEDI 30 MARZO I FIDANZATI PROSSIMI AL MATRIMONIO FARANNO GIUBILEO AD ALI’

Mercoledi 6 aprile il Vescovo Raspanati celebrerà la S. Messa e impartirà la Benedizione Papale
29-03-16

Mercoledi 30 marzo sarà celebrato nel Duomo di Alì il Giubileo dei fidanzati a conclusione del cammino di preparazione al matrimonio, ai quali però si possono aggiungere anche altri fidanzati non ancora prossimi al matrimonio. L’arrivo di circa 30/35 coppie, provenienti da tutte le parrocchie che ricadono nel nostro Vicariato, è previsto per le ore 17,30. Dopo le confessioni ed una breve visita al museo parrocchiale ed alla Chiesa di S. Agata, alle ore 18,30, dall’antistante piazza, sarà varcato l’ingresso giubilare. Subito dopo, Padre Vincenzo celebrerà la S. Messa. La serata si concluderà con un momento conviviale.

Per le prossime settimane sono previsti altri pellegrinaggi. Di seguito le date già [leggi tutto]



TRIDUO PASQUALE, MOMENTO FORTE DELLA CHIESA

La Messa della Veglia Pasquale sarà celebrata alle ore 22,30.
26-03-16

Il Triduo Pasquale costituisce il periodo più forte per la Chiesa. Attraverso le celebrazioni è scandita la memoria storica della Passione, Morte e Risurrezione del Signore Gesù.

Il Giovedi Santo, in particolare, si ricorda l’istituzione del Sacramento dell’Eucaristia. Come da tradizione, in questo giorno, anche nella nostra parrocchia, è stato allestito il Sepolcro, dove, al termine della Messa in coena Domini, si è svolta la Veglia. Con questa azione liturgica si dà inizio al Triduo Pasquale.

L’Altare della “Reposizione” viene preparato già il giorno prima, quanto i fedeli portano fiori e piante per addobbare l’antica cappella del SS. Sacramento. Ma la caratteristica che rende [leggi tutto]



SCELTO IL “LOGO” CHE CI ACCOMPAGNERA’ PER TUTTO IL GIUBILEO PARROCCHIALE ALIESE

Identificherà tutte le attività parrocchiali in quest’”Anno Santo”. Altre notizie sul Giubileo nel prossimo numero del giornalino “Agathae sub alis…”, che uscirà Domenica delle Palme 20 marzo.
18-03-16

Dovremo abituarci a vedere nel corso di quest’anno  il logo del Giubileo parrocchiale.

L’autore è Andrea Criscione, un giovane di Ragusa, che ha saputo ben coniugare insieme, sia l’immagine della facciata della nostra Chiesa Madre,  sia l’immagine di S. Agata (riproduzione di quella che si trova nel paliotto dell’altare maggiore).

Il motto, è quello che tutti conosciamo, che si trova  nel cartiglio al di sopra del finestrone della facciata della Chiesa: Agathae sub alis, Alì nulla timebit!

Il significato di questo “logo” è di facile lettura, almeno per ogni buon Aliese: dire S. Agata, è dire Chiesa madre.

Dalla storia della costruzione del grande tempio, così come narra lo storico catanese [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56



twitter logo

"Il sorriso semplice e puro di Maria sia fonte di letizia per ognuno di noi davanti alle difficoltà della vita."

Tweetato il 21 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.