Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Giugno

Martedi 19 · S. Romualdo; Ss. Gervasio e Protasio

INIZIANO I NOVE MARTEDI' IN ONORE DI S. AGATA.

Pieta' di noi, Signore: abbiamo peccato.

1Re 21,17-29; Sal 50; Mt 5,43-48.

Ore 18,30 S. Rosario e Coroncina.
Ore 19,00 S. Messa.


Mercoledi 20 · S. Gobano; S. Giovanni da Matera

Rendete saldo il vostro cuore, voi tutti che Sperate nel Signore.

2Re 2,1.6-14; Sal 30; Mt 6,1-6.16-18.


Giovedi 21 · S. Luigi Gonzaga; S. Rodolfo

Gioite, giusti, nel Signore.

Sir 48,1-14; Sal 96; Mt 6,7-15.

Ore 18,00 Adorazione Eucaristica, segue la S. Messa.


Venerdi 22 · S. Paolino da Nola; Ss. Giovanni F. e Tommaso M.

Il Signore ha scelto Sion, l'ha voluta per sua residenza.

2Re 11,1-4.9-18.20; Sal 131; Mt 6,19-23.


Sabato 23 · S. Giuseppe Cafasso; S. Lanfranco

La bonta' del Signore durera' in eterno.

2Cr 24,17-25; Sal 88; Mt 6,24-34.


Domenica 24 · NATIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 25


LITURGIA

IL "SANTO DEL PANE"

La tradizione di benedire il pane in onore di S. Antonio e di distribuirlo in cambio di offerte a sostegno delle opere caritative affonda la propria origine nel miracolo della risurrezione, per intercessione del Santo di Tommasino.
13-06-18

Riproponiamo il racconto del miracolo della risurrezione del piccolo Tommasino come riportato da P. Vergilio Gamboso, ofm conv nel suo volume Libro dei miracoli di Sant’Antonio di Padova.               

Un bimbo di venti mesi, di nome Tomasino, i cui genitori avevano l’abitazione vicino alla chiesa del beato Antonio, in Padova, fu lasciato incautamente da sua madre accanto a un recipiente pieno d’acqua. Allorché quella donna fece ritorno a casa, vedendo emergere i piedi del bambino da quel mastello, vi si precipitò, e vide che la testa del figlio stava all’ingiù, nel fondo del recipiente, mentre i piedi si levavano sopra. Urlando trasse fuori il piccino, ormai rigido e [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

“LA CHIESA DI SANT’AGATA IN ALI’: UNA BELLEZZA DA SCOPRIRE”

Realizzato un itinerario turistico-religioso per la visita della Chiesa Madre e del Museo Parrocchiale.
28-07-17

La Parrocchia S. Agata di Alì intende promuovere le bellezze della Chiesa Madre-Collegiata e i preziosi oggetti contenuti nel museo parrocchiale, con una locandina. “La Chiesa di Sant’Agata in Alì: una bellezza da scoprire”, questo il titolo dato al manifesto che sarà affisso nei comuni vicini, per consentire ai villeggianti che trascorreranno un periodo di vacanza nel comprensorio jonico di conoscere e visitare il nostro paese. In esso sono state inserite informazioni relative al calendario e all’orario estivo di apertura della Chiesa Madre e del Museo Parrocchiale.

Durante questo itinerario turistico-religioso i visitatori potranno usufruire di una visita guidata. [leggi tutto]



NUOVI LAVORI NELLA CHIESA DI S. MARIA DEL BOSCO

Fino alla celebrazione della festa, per tutta l’estate, il sabato sarà celebrata la Novena della Madonna, alle ore 7,00.
21-07-17

S. Maria del Bosco, probabilmente chiamata così perché in origine era situata veramente dentro un bosco di castagni e di querce.

Chiesa antica, così come ci fa sapere lo storico P. Vito D’Amico che riceve le notizie da parte di P. Serafino junior, suffraganea dell’Abbazia dei Santi Pietro e Paolo in Itala  (vedi Abate P. Rocco Pirri in “Notitiae Siciliensium ecclesiarum del 1630 – 33), con la soppressione dei beni monastici e il loro incameramento da parte dello stato, perse gran parte di quello che era l’antico cenobio, rimase solo la piccola chiesetta e una piccola porzione del convento.

Nel 1915, un incendio distrusse quasi tutto, soprattutto si perse la statua in alabastro [leggi tutto]



A DISTANZA DI UN ANNO E’ ANCORA VIVO IL RICORDO DELLA FESTA GRANDE DI ALI’

Il 17 luglio 2016 sono stati avviati ufficialmente i preparativi. Ludovica Smeralda e Rachele Reale vere protagoniste della festa.
17-07-17

L’anno scorso come oggi iniziavano ufficialmente i preparativi della “Festa Ranni 2016”. Era domenica 17 luglio e i fedeli assieme ai Ciliari si sono riuniti di buon mattino in Chiesa Madre per la Messa inaugurale. Subito dopo, in Piazza Duomo, ha avuto luogo un piccolo intrattenimento al suono di fisarmonica e tamburello, durante il quale per la prima volta si sono “esibite” le due fanciulle prescelte per interpretare S. Agata e S. Caterina.

Poi i Ciliari si sono divisi per ottemperare, ognuno, al proprio ruolo nella festa. I Ciliari delle Ragazze si sono diretti a piedi verso Fiumedinisi per iniziare la raccolta dell’oro e delle offerte, quelli del pane, invece, verso i locali messi a disposizione dal Comune per preparare le formelle di pane azzimo. Tanti volenterosi si sono [leggi tutto]



AL VIA I “SABATI” IN S. MARIA IN VISTA DELLA FESTA DI SETTEMBRE

Il 15 luglio inizierà la Novena presso la chiesetta del bosco.
13-07-17

Iniziano il 15 luglio, alle ore 19,00, i “Sabati” in S. Maria, in preparazione alla festa che si svolgerà la seconda domenica di settembre. Il primo giorno della Novena e l’ultimo, la S. Messa sarà celebrata di sera, gli altri giorni, come tradizione, la Celebrazione Eucaristica inizierà alle ore 7,00 del mattino.

Quest’anno, però, il primo dei nove “Sabati” non ci sarà la processione, poiché la statua della Madonna si trova già nella chiesetta di S. Maria, dove è stata riportata processionalmente  lo scorso anno a festa conclusa. Il 17 settembre 2016, infatti, il simulacro ha fatto ritorno al bosco, così come si usava fare anticamente.

L’immagine della Madonna del Bosco tornerà in [leggi tutto]



«BUONE FERIE A TUTTI, MA ANCHE IN ESTATE RICORDIAMOCI DI CRISTO»

Padre Vincenzo, sul secondo numero del giornalino parrocchiale: «Dio non va in ferie, è sempre in attesa che Lo andiamo a scomodare!»
10-07-17

«Chi è entrato infatti nel suo riposo, riposa anch'egli dalle sue opere, come Dio dalle proprie». (Ebrei 4,10)

Ecco  finalmente il tempo delle vacanze: tempo di riposo, di svago, di viaggi.

Ma questa nozione di “vacanza” è comparsa solo con l’avvento dell’era industriale; nelle società agricole, come lo fu la nostra, c’erano periodi di riposo, come l’inverno, che si alternavano con altri di attività intensa, ma  mai si parlava di vacanze. Soltanto  dalla fine del XIX secolo le classi più facoltose hanno cominciato ad allontanarsi dalle città durante i mesi estivi per dimorare nelle villette di campagna, in modo particolare e molto più  tardi sono nate le [leggi tutto]



SI TORNA A PARLARE DELLA FESTA GRANDE 2016 DI ALI': PRESTO SARA’ DISPONIBILE UN DVD

Nei prossimi giorni il video sarà presentato in Parrocchia durante un convegno.
06-07-17

“‘A Festa Ranni di Sant’Agata 2016”, questo il titolo del video-documentario realizzato sulla festa decennale che gli aliesi organizzano in onore della Santa Patrona. Le copie del dischetto sono pronte e si aspetta la presentazione ufficiale per avviarne la divulgazione. In tanti lo hanno richiesto per conservare le splendide immagini dell’ultima edizione della manifestazione religosa. Il video inizia con alcune riprese «suggestive e affascinanti di Alì», con scorci panoramici visti da diverse prospettive: «un borgo dalla struttura tipicamente medioevale – dice il cronista -, circondato da una variegata e lussureggiante vegetazione e dal quale si possono ammirare panorami di straordinaria bellezza». Poi viene presentata brevemente la monumentale Chiesa [leggi tutto]



LA CHIESA DI ALI’ DEDICATA ALLA MADONNA DEL BOSCO TRA I SANTUARI MARIANI DELL’ARCIDIOCESI DI MESSINA

E’ stato avviato un progetto finanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo per mettere in rete le realtà di devozione mariana dell’Arcidiocesi.
03-07-17

La chiesa di S. Maria del Bosco è stata inserita nell’elenco dei Santuari Mariani dell’Arcidiocesi di Messina, nell’ambito del programma “Gratia Plena”. Quella di Alì figura nella sezione “Zona Pastorale del Versante Ionico” assieme ad altre 6 chiesa: Madonna della Rocca di Taormina, Madonna della Catena di Mongiuffi, S. Maria della Libera di Melia, Madonna dell’Aiuto di Roccafiorita, S. Maria Annunziata di Fiumedinisi e S. Maria del Carmelo di S. Teresa di Riva.

“Gratia Plena” è un progetto di eccellenza culto-culturale, approvato e finanziato dall’assessorato regionale al Turismo, che ha lo scopo di mettere in rete tutte le manifestazioni di devozione mariana che si svolgono nell’ambito del territorio [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60



twitter logo

"In ogni circostanza, cerchiamo di manifestare la gioia del Regno di Dio!"

Tweetato il 18 Giugno da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.