Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Domenica 19 · S. Pietro Celestino; S. Crispino da Viterbo

Benediro' il tuo nome per sempre, Signore.

At 14,21b-27; Sal 144; Ap 21,1-5a; Gv 13,31-33a.34-35.

Ore 17,30 - Oratorio
Ore 19,00 - S. Messa


Lunedi 20 · S. Bernardino da Siena; S. Lidia

Non a noi, Signore, ma al tuo nome da' gloria.

At 14,5-18; Sal 113B; Gv 14,21-26.


Martedi 21 · Ss. Cristoforo Magallanes e c.; S. Carlo Eugenio de Mazenod

I tuoi amici, Signore, proclamino la gloria del tuo regno.

At 14,19-28; Sal 144; Gv 14,27-31.

Chiesa Madre:
Ore 18,00 - S. Rosario
Ore 18,30 - S. Messa


Mercoledi 22 · S. Rita da Cascia ; S. Giulia

Andremo con gioia alla casa del Signore.

At 15,1-6; Sal 121; Gv 15,1-8.

Piazzetta S. Rita:
ore 18,00 - Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Giovedi 23 · S. Desiderio; S. Onorato

Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

At 15,7-21; Sal 95; Gv 15,9-11.

Chiesa del Rosario:
ore 18,00 - S. Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Venerdi 24 · B.V. Maria Ausiliatrice; S. Vincenzo di Lerins; S. Servulo

Ti lodero' fra i popoli, Signore.

At 15,22-31; Sal 56; Gv 15,12-17.


Sabato 25 · S. Beda ; S. Gregorio VII ; S. Maria M. de’ Pazzi

Acclamate il Signore, voi tutti della terra.

At 16,1-10; Sal 99; Gv 15,18-21.


LITURGIA

"ECCO IL MAGGIO A NOI RITORNA"

Il mese di maggio è dedicato alla Madonna
01-05-19


“Ecco il maggio a noi ritorna…”, così,una popolare canzoncina dedicata alla Madonna per l’inizio del mese di maggio.
Venerare, ricordare, pregare Maria è sempre fonte di copiosi frutti spirituali.
Celebrare il mese mariano, soprattutto con la recita quotidiana del S. Rosario, significa rivolgersi a Colei che più da vicino vive con il Signore.
Maria, come a Cana di Galilea, per noi a Cristo suo figlio dice: “non hanno più vino”; e a noi dice:”fate come Egli vi dirà”!
Lei è la “lettera” di Dio “scritta non con inchiostro, ma con lo Spirito del Dio vivente, non su tavole di  pietra, ma su tavole di carne”.
Tale lettera [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

“LA NATIVITA’ DI GESU’ BAMBINO” RAPPRESENTATA DALL’OPERA DEI PUPI

La rappresentazione spettacolare ed artigiana sarà portata in scena venerdì 4 gennaio 2019, alle ore 17.00 nel Duomo di S. Agata in Alì. Lo spettacolo rappresenta un momento molto interessante della tradizione dei pupari siciliani.
02-01-19

Sarà una serata molto particolare quella di venerdì 4 gennaio 2019, quando nella Chiesa Madre di Alì sarà rappresentata “La Natività di Gesù Bambino”, con l’opera dei pupi di tradizione catanese. Lo spettacolo, messo in piedi da Alessandro e Fiorenzo Napoli, è il risultato dell’elaborazione de “La Cantata dei Pastori” di Andrea Perrucci e degli antichi canovacci dell’Opera dei pupi. Sarà rappresentata la peregrinatio che, attraverso un paesaggio agreste di contadini siciliani, la coppia divina compirà fino alla grotta di Betlemme. Ma giungervi non sarà facile. Il Maligno metterà in opera tutto il suo potere demoniaco per annientare la “coppia Giuseppe e Maria”.

Lo spettacolo recupera un momento di grande interesse del teatro dei pupi tradizionali: a Natale il ciclo epico dei paladini veniva temporaneamente interrotto per rappresentare il dramma pastorale del Perrucci, opportunamente adattato dai pupari alle esigenze di gusto del pubblico siciliano.

I fratelli Napoli sono gli ultimi autentici depositari dell’arte di costruire i pupi a Catania. La loro compagnia, attiva già dagli inizi del Novecento, ha saputo adattare l’Opra catanese alle esigenze di un pubblico contemporaneo, pur mantenendosi fedele ai codici e alle regole di messinscena della tradizione.

Questo spettacolo consentirà di rappresentare la Natività in modo originale tramite un’antica tradizione che tende a riemergere e ad appassionare tanti spettatori, sia grandi che piccini.

Gli Aliesi già nell’estate del 2016, in occasione della decennale celebrazione della Festa Grande in onore della Santa Patrona hanno avuto modo di apprezzare la tradizione spettacolare ed artigiana dell’Opera dei Pupi catanese dei fratelli Napoli con la messinscena de “La Passione di Agata”.

Venerdì 4 gennaio 2019, alle ore 17.00, nel Duomo di S. Agata di Alì, con la stessa bravura e competenza la medesima compagnia porterà in scena “La Natività di Gesù Bambino”. Lo spettacolo rientra nel cartellone delle manifestazioni natalizie predisposto dall'Amministrazione Comunale di Alì.




twitter logo

"Restiamo uniti al Signore Gesù mediante l’ascolto della Parola, i sacramenti, la vita fraterna e il servizio agli altri."

Tweetato il 19 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.