Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Domenica 19 · S. Pietro Celestino; S. Crispino da Viterbo

Benediro' il tuo nome per sempre, Signore.

At 14,21b-27; Sal 144; Ap 21,1-5a; Gv 13,31-33a.34-35.

Ore 17,30 - Oratorio
Ore 19,00 - S. Messa


Lunedi 20 · S. Bernardino da Siena; S. Lidia

Non a noi, Signore, ma al tuo nome da' gloria.

At 14,5-18; Sal 113B; Gv 14,21-26.


Martedi 21 · Ss. Cristoforo Magallanes e c.; S. Carlo Eugenio de Mazenod

I tuoi amici, Signore, proclamino la gloria del tuo regno.

At 14,19-28; Sal 144; Gv 14,27-31.

Chiesa Madre:
Ore 18,00 - S. Rosario
Ore 18,30 - S. Messa


Mercoledi 22 · S. Rita da Cascia ; S. Giulia

Andremo con gioia alla casa del Signore.

At 15,1-6; Sal 121; Gv 15,1-8.

Piazzetta S. Rita:
ore 18,00 - Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Giovedi 23 · S. Desiderio; S. Onorato

Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

At 15,7-21; Sal 95; Gv 15,9-11.

Chiesa del Rosario:
ore 18,00 - S. Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Venerdi 24 · B.V. Maria Ausiliatrice; S. Vincenzo di Lerins; S. Servulo

Ti lodero' fra i popoli, Signore.

At 15,22-31; Sal 56; Gv 15,12-17.


Sabato 25 · S. Beda ; S. Gregorio VII ; S. Maria M. de’ Pazzi

Acclamate il Signore, voi tutti della terra.

At 16,1-10; Sal 99; Gv 15,18-21.


LITURGIA

"ECCO IL MAGGIO A NOI RITORNA"

Il mese di maggio è dedicato alla Madonna
01-05-19


“Ecco il maggio a noi ritorna…”, così,una popolare canzoncina dedicata alla Madonna per l’inizio del mese di maggio.
Venerare, ricordare, pregare Maria è sempre fonte di copiosi frutti spirituali.
Celebrare il mese mariano, soprattutto con la recita quotidiana del S. Rosario, significa rivolgersi a Colei che più da vicino vive con il Signore.
Maria, come a Cana di Galilea, per noi a Cristo suo figlio dice: “non hanno più vino”; e a noi dice:”fate come Egli vi dirà”!
Lei è la “lettera” di Dio “scritta non con inchiostro, ma con lo Spirito del Dio vivente, non su tavole di  pietra, ma su tavole di carne”.
Tale lettera [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

RACCOLTA DIFFERENZIATA: ALI’ IL COMUNE PIU’ ATTENTO

Soddisfacenti i risultati raggiunti nei quattro Comuni dell’Aro Valle del Nisi, ma Alì con il 77,23% ha ottenuto un’ottima performance.
13-11-18

Confortanti i dati ufficiali riferiti a settembre 2018, primo mese di raccolta differenziata “porta a porta” nei Comuni dell’Aro Valle del Nisi. Complessivamente è stato raggiunto il 36,28%, ampiamente al di sopra del limite minimo del 30%, imposto dall’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana.

Nel dettaglio, tra i 4 comuni aderenti, si è distinto il Comune di Alì, raggiungendo una percentuale del 48,89%, seguito da Fiumedinisi con il 42,93% e da Alì Terme e Nizza di Sicilia, che si sono attestati rispettivamente al 35,99% e al 33,72%.

Un successo questo, non solo per il comune di Alì, che ha saputo introdurre gradualmente, ma in maniera costante e precisa il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, ma anche per i cittadini che si sono adeguati alle nuove procedure, dimostrando sensibilità e disponibilità.

Nell’esaminare i risultati, però, bisogna tenere presente che i cassonetti sono stati rimossi gradualmente durante le prime due settimane del mese di settembre, per cui una situazione più realistica e sicuramente più soddisfacente rispetto a quella appena vista, si può trarre analizzando i dati della seconda metà del mese. In questo caso la percentuale complessiva dei 4 Comuni dell’ARO è del 67,62% ed anche qui il paese più attento a gestire i propri rifiuti si è rivelato essere Alì, con una percentuale del 77,23%. Seguono poi Alì Terme con il 75,17%, Fiumedinisi il 72,97% e Nizza di Sicilia il 61,47%.

Queste percentuali lasciano trasparire che la raccolta differenziata viene vista come una necessità per il rispetto dell’ambiente e della salute di tutta l’umanità.

Soddisfatti, naturalmente, i sindaci. Natale Rao, sindaco di Alì, ha espresso compiacimento nell’apprendere questi risultati ottenuti, al di là di ogni aspettativa, già dal primo mese di attivazione del servizio: «Ringrazio tutti i cittadini di Alì e degli altri Comuni per essersi adeguati subito al nuovo sistema di raccolta. La differenziata è una condizione necessaria al mantenimento di un mondo più pulito».

Nei prossimi mesi si provvederà ad allestire i CCR e ad avviare il Compostaggio domestico. Questo sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti dovrebbe comportare anche l’applicazione di una tassa più agevole.




twitter logo

"Restiamo uniti al Signore Gesù mediante l’ascolto della Parola, i sacramenti, la vita fraterna e il servizio agli altri."

Tweetato il 19 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.