Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Novembre

Martedi 21 · Presentazione della B.V. Maria

Il Signore mi sostiene.

Liturgia: 2Mac 6,18-31; Sal 3; Lc 19,1-10.

S. Messa ore 17,00.


Mercoledi 22 · S. Cecilia

Ci sazieremo, Signore, contemplando il tuo volto.

Liturgia: 2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28.


Giovedi 23 · S. Clemente I ; S. Colombano

A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio.

Liturgia: 1Mac 2,15-29; Sal 49; Lc 19,41-44.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · Ss. Andrea Dung-Lac e compagni

Lodiamo il tuo nome glorioso, Signore.

Liturgia: 1Mac 4,36-37.52-59; Cant. 1Cron 29,10-12; Lc 19,45-48.


Sabato 25 · S. Caterina d'Alessandria (Compatrona di Ali')

Esultero', Signore, per la tua salvezza.

Liturgia: 1Mac 6,1-13; Sal 9; Lc 20,27-40.

S. Messa ore 9,00.


Domenica 26 · CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Liturgia: Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46.

Ore 16,00 Catechesi e attività di oratorio.

Ore 17,30 S. Messa, atto di consacrazione al Sacro cuore e benedizione Eucaristica.


Lunedi 27


LITURGIA

11 novembre: S. Martino di Tours

09-11-17


Quattromila chiese dedicate a lui in Francia, e il suo nome dato a migliaia di paesi e villaggi; come anche in Italia, in altre parti d’Europa e nelle Americhe: Martino il supernazionale. Nasce in Pannonia (che si chiamerà poi Ungheria) da famiglia pagana, e viene istruito sulla dottrina cristiana quando è ancora ragazzo, senza però il battesimo. Figlio di un ufficiale dell’esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. E’ in quest’epoca che può collocarsi l’episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo.
Lasciato l’esercito nel 356, raggiunge [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

CAPPOTTA CON L'AUTO AD ALI’ TERME, ILLESA LA SORELLA DI PADRE VINCENZO

L’impatto verso le 10.30 di questa mattina. Trasportata immediatamente al pronto soccorso, la signora Flavia D’Arrigo è stata subito dimessa. Ha riportato una modesta contusione.
22-10-17

Stava percorrendo il lungomare di Alì Terme, quando urta un’auto in sosta e il mezzo su cui era alla guida, una Yaris  grigia, si ribalta. Si tratta della sorella di Padre Vincenzo, Flavia D’Arrigo, che si stava recando nella chiesa di S. Rocco per assistere alla Messa officiata dal fratello in memoria del marito, Leopoldo De Tommaso, in occasione dell’undicesimo mese dalla morte. La signora Flavia vive a Treviso, ma da qualche settimana ha raggiunto Giampilieri per assistere Don Vincenzo durante la convalescenza post operatoria.

Stamattina, mentre percorreva il lungomare della cittadina termale, nei pressi del negozio di Andrea Rizzo, si è verificato l’incidente che per la modalità e la gravosità dell’impatto, sul momento ha fatto pensare al peggio. Sul posto si sono subito raccolti gli abitanti ed i passanti e poco dopo anche il fratello che aveva appena ultimato la Messa presso la chiesetta di S. Eustochia. La signora Flavia che conduceva l’utilitaria è uscita miracolosamente illesa dall’abitacolo. Padre Vincenzo avrebbe poi detto: «Mia sorella è rinata oggi!».

Immediato anche l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione e l’ambulanza del 118. I sanitari, dopo aver effettuato i primi controlli, hanno preferito trasferire la signora Flavia al pronto soccorso del Policlinico di Messina, per l’esecuzione di esami più specifici, considerato che la stessa ha lamentato dolori al torace. Ma le radiografie hanno dato esito negativo: si tratta di una modesta contusione. La signora Flavia è rientrata a casa per il pranzo.



Foto di Piero Cozzo.




twitter logo

"Il sorriso semplice e puro di Maria sia fonte di letizia per ognuno di noi davanti alle difficoltà della vita."

Tweetato il 21 Novembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.