Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


Marzo

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

SI TORNA A PARLARE DELLA FESTA GRANDE 2016 DI ALI': PRESTO SARA’ DISPONIBILE UN DVD

Nei prossimi giorni il video sarà presentato in Parrocchia durante un convegno.
06-07-17

“‘A Festa Ranni di Sant’Agata 2016”, questo il titolo del video-documentario realizzato sulla festa decennale che gli aliesi organizzano in onore della Santa Patrona. Le copie del dischetto sono pronte e si aspetta la presentazione ufficiale per avviarne la divulgazione. In tanti lo hanno richiesto per conservare le splendide immagini dell’ultima edizione della manifestazione religosa. Il video inizia con alcune riprese «suggestive e affascinanti di Alì», con scorci panoramici visti da diverse prospettive: «un borgo dalla struttura tipicamente medioevale – dice il cronista -, circondato da una variegata e lussureggiante vegetazione e dal quale si possono ammirare panorami di straordinaria bellezza». Poi viene presentata brevemente la monumentale Chiesa Madre-Collegiata del XVI secolo con la descrizione delle principali opere d’arte in essa contenute.

Dopo la breve ma efficace introduzione si inizia a parlare della “Festa Ranni”: «Dopo 10 anni di attesa riesplodono sentimenti ed emozioni profonde». I cilii, le bambine, la tessitura, la preparazione del pane, la raccolta dell’oro e i tre giorni di festa. Un escursus per presentare le modalità di svolgimento dei lunghi preparativi, per poi arrivare alle giornate conclusive, con la benedizione dei cilii, il sorteggio dei ruoli attribuiti alle due bambine e l’arrivo della cassa di S. Agata, ma soprattutto la lunga processione per le vie del paese con le due tipiche “macchinette” e la statua della Santa Patrona: «il momento atteso da dieci anni».

Un video ben fatto che mette in luce le bellezze panoramiche di Alì e gli elementi peculiari dei festeggiamenti. Da apprezzare la descrizione particolareggiata della ricorrenza, degli eventi che ne hanno caratterizzato questa edizione e l’ampio spazio dedicato alla manifestazione culminante: la processione. Durante lo scorrere delle immagini del lungo corteo che si è snodato per le vie cittadine, il commento è stato affidato a Padre Vincenzo, che ha cercato di cogliere il senso di questa festa, “consegnandone” il perpetuarsi della stessa alle future generazioni.

Le riprese, effettuate da diverse angolazioni, grazie anche ai moderni sistemi tecnologici, documentano le varie fasi della manifestazione, ma mettono in risalto, allo stesso tempo, le emozioni dei fedeli, il desiderio di rendersi partecipi di un evento unico ed irripetibile. Le telecamere sono riuscite a cogliere immagini che ai più saranno sfuggite, particolari che raccontano una devozione sentita e partecipata.

Il DVD, edito dall’Associazione Informazione 2000 Editrice Tele 90 in collaborazione con l’Arcipretura di Alì, dura 70 minuti e sarà presentato durante un convegno che si svolgerà nelle prossime settimane in parrocchia, ad un anno dalla Festa Grande, edizione 2016.




twitter logo

"La #Quaresima è tempo di grazia, per riconoscere che le nostre misere #ceneri sono amate da Dio, per accogliere lo… https://t.co/63Iz9WHXff"

Tweetato il 26 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.