Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Luglio

Mercoledi 18 · S. Federico; S. Materno; S. Arnolfo

Il Signore non respinge il suo popolo.

Is 10,5-7.13-16; Sal 93; Mt 11,25-27.


Giovedi 19 · S. Epafra; S. Macrina; S. Simmaco

Il Signore dal cielo ha guardato la terra.

Is 26,7-9.12.16-19; Sal 101; Mt 11,28-30.

S. Messa ore 18,30.


Venerdi 20 · S. Aurelio; S. Apollinare; S. Elia

Tu, Signore, hai preservata la mia vita dalla fossa della distrazione.

Is 38,1-6.21-22.7-8; Cant. Is 38,10-12.16; Mt 12,1-8.


Sabato 21 · II di S. Maria - S. Lorenzo da Brindisi; S. Prassede; S. Alberico

Non dimenticare i poveri, Signore!

Mi 2,1-5; Sal 9; Mt 12,14-21.

S. Messa ore 07,00 Chiesa di S. Maria.


Domenica 22 · 16.a di Tempo Ordinario - s. Maria Maddalena

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.

Ger 23,1-6; Sal 22; Ef 2,13-18; Mc 6,30-34.

S. Messa ore 19,00.


Lunedi 23 · S. Brigida patr. Europa; S. Giovanni Cassiano

Benediro' il Signore in ogni tempo.

Gal 2,19-20; Sal 33; Gv 15,1-8.


Martedi 24 · VI di S. Agata - S. Charbel Makhluf; s. Cristina di Bolsena; S. Eufrasia

Mostraci, Signore, la tua misericordia.

Mi 7,14-15.18-20; Sal 84; Mt 12,46-50.

S. Messa ore 19,00.


LITURGIA

I SANTI PIETRO E PAOLO

Solennità antichissima
28-06-18


La solennità dei Santi Pietro e Paolo è antichissima: è stata inserita nel Santorale romano molto prima di quella di Natale. Nei secolo IV si celebravano già tre messe: una in san Pietro in Vaticano, l’altra in san Paolo fuori le mura, la terza alle catacombe di san Sebastiano dove furono probabilmente nascosti per un certo tempo, all’epoca delle invasioni, i corpi dei due apostoli.

San Pietro

Simone era un pescatore di Betsaida (Lc 5,3; Gv 1,44), che si era più tardi stabilito a Cafarnao (Mc 1,2 1.29). Il fratello Andrea lo introduce al seguito di Gesù (Gv 1,42); ma probabilmente Simone era stato [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

ANCHE QUEST’ANNO L’INFIORATA ALIESE PER LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI

La manifestazione è ormai giunta alla decima edizione. Domenica 18 giugno, subito dopo la S. Messa delle ore 18,00, avrà inizio la processione del Corpo di Cristo.
08-06-17

Anche quest’anno, il Comune di Alì e i giovani del Servizio Civile propongono l’infiorata del Corpus Domini. La manifestazione mira a coinvolgere tutta la comunità aliese e non solo. Dalle ore 20,00 di sabato 17 giugno ci si ritroverà in Piazza Duomo e lungo la via Roma per la realizzazione dei “quadri” colorati con fiori, segatura, riso, e altri materiali di riempimento. Anche per questa edizione si prevede che siano molti i partecipanti che contribuiranno all’allestimento del “tappeto” fiorito sul quale, il giorno dopo, domenica 18 giugno, passerà la processione con il Corpo di Cristo. Dopo la Messa delle 18,00, infatti, la processione partirà della Chiesa Madre per attraversare le vie principali del paese, seguendo il tragitto solito. Il corteo, dopo aver percorso la piazza e parte della via Roma, proseguirà per il quartiere Ariella e una volta tornato in centro, passando dai quartieri S. Giuseppe e Spirito Santo, giungerà in Chiesa per la benedizione finale.

Già in tanti si sono iscritti per partecipare all’Infiorata 2017 e contribuire così all’opera di abbellimento della parte iniziale del tragitto, con disegni prevalentemente di natura liturgica, anche se saranno rappresentati anche altri temi. Lungo tutte strade, però, come da tradizione, saranno realizzati spontaneamente altri tappeti fioriti dagli abitanti.

Confermata anche la partecipazione dell’artista santateresino Roberto Balastro e del team dell’associazione “Barò – Bellezza Arte Originalità”. Molto probabilmente il gruppo sarà impegnato in uno dei “quadri” grandi della piazza.

Sin dalla mattina di domenica 18 sarà possibile ammirare le opere ultimate. 

Una bella iniziativa che va certamente sviluppata e sostenuta per rendere più bello e solenne il passaggio del Corpus Domini e per consentire al paese di recuperare visibilità sul territorio.




twitter logo

"Gesù ci invita a costruire insieme la civiltà dell’amore nelle situazioni che ci capita di vivere ogni giorno."

Tweetato il 18 Luglio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.