Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


Marzo

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

DATO L’ANNUNCIO UFFICIALE: NEL 2016 SI CELEBRERA’ LA FESTA GRANDE

Clicca sull’immagine per ascoltare l’annuncio di Padre Vincenzo
08-02-15

Ormai è ufficiale. La Festa Grande in onore di S. Agata si celebrerà nel 2016. Anche se l’annuncio solenne sarà dato il 5 febbraio del prossimo anno, quando saranno “banniati” i ciliari,  ormai appare fugata ogni ipotesi di rinvio, secondo voci che si erano ultimamente diffuse, dovute alle difficoltà derivanti dalla crisi economica.

La notizia è stata data dal Parroco, Don Vincenzo D’Arrigo, a conclusione della S. Messa serale nel giorno della festività della Santa Patrona. “Questo che vi do è un preavviso - ha detto Padre Vincenzo – io o chi per me il prossimo 5 febbraio annuncerà l’imminente Festa Grande”.  L’aver dato l’annuncio con tale anticipo è giustificato dal fatto che occorre predisporre i preparativi per l’apertura dell’"Anno Agatino", anno di preparazione al momento di grazia che vivremo nel 2016, che avrà inizio il 17 agosto del 2015. E sono tante le iniziative che si vorrebbero avviare in questo periodo e per questo Padre Vincenzo chiede la collaborazione di tutti i gruppi parrocchiali e di tutta la comunità. Già da subito ha invitato ad attivarsi in tal senso la Deputazione di S. Agata, che mensilmente si incontrerà con lui, e l’amministrazione comunale, che dovrà svolgere un ruolo certamente non secondario.

Per la verità già c’era il sentore che ci si stava indirizzando su questa strada, un segno è stato dato sia dall’apertura del sito parrocchiale, che dalla pubblicazione del nuovo giornalino, ma il preannuncio di giovedi scorso ha allontanato ogni dubbio.

Ancora è presto, comunque, per parlare delle modalità, delle bambine che rappresenteranno S. Agata e S. Caterina o delle famiglie che prenderanno parte all'allestimento dei cilii. Quello che importa, per ora, è impegnarsi attivamente per l’organizzazione degli eventi che scandiranno questo “Anno Agatino” che ci attende, perché, come ha detto Mons. Oteri, «nel 1126, Alì diviene S. Agata e S. Agata diviene Alì», dunque impegnarsi per la Festa Grande lo si fa sì per la Patrona, ma anche per il proprio paese. 

Roberto Roma

 




twitter logo

"La #Quaresima è tempo di grazia, per riconoscere che le nostre misere #ceneri sono amate da Dio, per accogliere lo… https://t.co/63Iz9WHXff"

Tweetato il 26 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.