Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


Marzo

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

SUCCESSO DEL CONCERTO D’ORGANO ESEGUITO NEL DUOMO DI ALI' DAL MAESTRO PADRE GIOVANNI LOMBARDO

Lo strumento è stato restaurato dalla ditta “Arte organaria di Bovelacci Antonio e C.” di Ragusa. VIDEO di Santino Barbera.
31-01-17

Per vedere alcuni brani del concerto cliccare sull'immagine accanto.

Quello di domenica scorsa è stato un concerto molto bello ed apprezzato anche da quanti non sono appassionati di brani classici. La buona musica è gradita indipendentemente dal genere preferito!

Padre Giovanni Lombardo è riuscito, con le note dell’organo restaurato, ad ammaliare le tante persone rimaste ad ascoltarlo, nonostante il freddo e nonostante la celebrazione di domenica scorso sia stata particolarmente lunga. In prima fila i Ciliari del Cilio delle Ragazze che hanno assecondato la proposta di Padre Vincenzo di devolvere le somme raccolte durante la Festa Grande per far sì che lo strumento del Duomo di S. Agata potesse rendere al massimo delle sue potenzialità.

Padre Vincenzo ha introdotto il concerto fornendo alcune notizie storiche sull'organo e riportando parecchie curiosità tratte dai registri della Deputazione di S. Agata riguardo la sua attuale collocazione. Ha parlato, anche, dell’ampio curriculum di Padre Giovanni e delle sue riconosciute capacità quale organista e Maestro di Cappella della Basilica Cattedrale di Messina. Poi l’esibizione con brani di Bach, Daquin, Brahms, Handel, Boellmann, Esposito. La gente non ha potuto fare altro che apprezzare la sua bravura, la qualità dei pezzi prescelti e la potenza dell’organo.

Presente anche Alessandro Bovelacci della “Arte organaria di Bovelacci Antonio e C.” che assieme ai suoi collaboratori, Giuseppe Balsamo e Sergio Pappalardo, ha riportato l’organo agli antichi splendori.




twitter logo

"La #Quaresima è tempo di grazia, per riconoscere che le nostre misere #ceneri sono amate da Dio, per accogliere lo… https://t.co/63Iz9WHXff"

Tweetato il 26 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.