Sabato 17 Agosto: Festa del Patrocinio di S. Agata.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Giovedi 5


Venerdi 6


Sabato 7


Domenica 8


Lunedi 9


Martedi 10


Mercoledi 11


LITURGIA

24 Agosto: S. BARTOLOMEO APOSTOLO

Patrono principale dell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela
19-08-19


Bartolomeo (Natanaele) è uno dei dodici Apostoli che Gesù chiamò al suo seguito e dopo la sua morte e risurrezione, costituì capi dalla Chiesa da Lui fondata. Questo apostolo è menzionato soltanto nelle liste sinottiche dei dodici (Mc3,18; Mt10,3; Lc6,14) e nella lista degli apostoli in Atti 1,13. Natanaele, originario della vicina Cana di Galilea, reagisce scetticamente. Mentre però egli andava incontro, è Gesù a pronunciare un elevato elogio su Natanaele: "Ecco davvero un israelita in cui non c’è falsità". Di qui la reazione del discepolo: “Come mi conosci?” e Gesù ribatte con una risposta a dir [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

UN VIOLENTO TEMPORALE MANDA IN TILT IL VERSANTE JONICO

Strade invase dalle acque dei torrenti tracimati. Detriti e fango lungo le vie. Auto in panne. Sembra di rivivere una scena già vista.
25-11-16

Ancora una volta la riviera jonica è stata flagellata da un violento temporale. Già dal primo pomeriggio di venerdi 25 novembre una pioggia incessante aveva fatto temere il peggio: le previsioni erano poco rassicuranti.

I torrenti si sono subito ingrossati facendo scattare l’allarme per il rischio esondazione. Sulle strade si sono riversati detriti e fango. Numerose autovetture sono state sommerse o trascinate dalla forza delle acque che scorrevano lungo le strade. I danni maggiori si sono registrati a Giardini Naxos e Letojanni. Numerose le arterie interrotte soprattutto verso i centri collinari, a causa di smottamenti e frane. Notevoli problemi anche nel tratto di autostrada già interessato da deviazioni e dalla istituzione del doppio senso di marcia a causa della enorme frana riversatasi a settembre dello scorso anno, ancora non rimossa. Qui si è verificata una nuova caduta di detriti che hanno invaso le corsie lato valle, le sole utilizzate in entrambi i sensi di marcia, provocando problemi alla circolazione.

Nel tardo pomeriggio il maltempo, con la medesima intensità, si è spostato verso Alì ed i paesi limitrofi. A Nizza è straripato il fiume Landro, che si è riversato lungo le vie adiacenti. Ad Alì Terme alcuni detriti hanno invaso la via Maestro Guglielmo. Tanta la paura della gente che ha rivissuto i drammi che, negli anni scorsi, hanno segnato intere comunità.

La strada provinciale che conduce ad Alì è stata interessata da smottamenti e caduta di pietre e massi che hanno invaso la carreggiata rendendone poco agevole la percorrenza. Bisogna stare molto attenti alle due frane (nella foto) che sbarrano il passo agli automobilisti. Con molta cautela è possibile passare da alcuni varchi. Ancora caduta massi nella strada che si trova proprio sotto la curva di fronte al macello.

Da domani si ricomincerà con la conta dei danni e la pianificazione degli interventi di manutenzione.

R.R.




twitter logo

"https://t.co/vfL8j33RMf"

Tweetato il 5 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.