Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Martedi 18 · S. Elladio; S. Geltrude Comensoli; B. Giovanni da Fiesole

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21.

Beato l'uomo a cui insegni la tua legge, Signore.

S. Messa ore 17,30.


Mercoledi 19 · S. Mansueto; S. Proclo; B. Corrado Confalonieri

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26.

Signore, chi abitera' sulla tua santa montagna?


Giovedi 20 · S. Eucherio; S. Giacinta Marto; S. Leone di Catania

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33.

Il Signore ascolta il grido del povero.

S. Messa ore 17,30.


Venerdi 21 · S. Pier Damiani; B. Maria Enrica Dominici

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34-9,1.

La tua legge, Signore, e' fonte di gioia.


Sabato 22 · CATTEDRA DI SAN PIETRO

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19.

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.


Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

LA MORTE IMPROVVISA DI GIOVANNA CALMO HA LASCIATO INCREDULI QUANTI L’HANNO AMATA. TANTE LE TESTIMONIANZE DI AFFETTO.

Nel primo pomeriggio di giovedi la salma farà ritorno nella sua abitazione in via Maestro Guglielmo. Il funerale sarà celebrato venerdi nella chiesa S. Rocco ad Alì Terme.
12-10-16

Una morte improvvisa quella di Giovanna Calmo che ha scosso tutta la comunità di Alì Terme dove era molto conosciuta e benvoluta e dove partecipava con fervore alle attività parrocchiali. Molto amata anche nei centri vicini, anche perché da anni insegnava presso l’Istituto superiore di Furci Siculo. Proprio con i giovani aveva un rapporto molto bello, improntato sull’amicizia e la reciproca stima. Erano tanti i momenti di condivisione con i suoi alunni che consentivano un reciproco scambio di sentimenti, conoscenze ed emozioni.

Molti giovani in queste ore hanno voluto lasciare tantissimi messaggi sulla sua pagina facebook che testimoniano perfettamente il vuoto lasciato e il grande affetto: “Cara prof. protegga tutti noi suoi alunni da lassù”; “Ci mancherai immensamente… ciao Giovanna”; “Le anime grandi sono come le nuvole: raccolgono per riversare. Grazie a te Giovanna per la tua testimonianza “sorridente”! “...inizialmente non ci siamo capite ma è bastata una semplice chiacchierata per far cambiare idea ad entrambe e far nascere una bellissima stima reciproca... non dimenticherò mai la sua umiltà, il suo grande coraggio, la sua forza, la sua sana curiosità, le sue dolci parole e i suoi preziosi consigli... mi mancheranno i nostri msg su fb... custodirò gelosamente il suo ricordo, grazie per aver sempre creduto in me, spero di non deluderla. Grazie per avermi capita Arrivederci carissima prof. Giovanna Calmo”; “r.i.p. grande donna dal cuore grande e l'animo nobile... mi piace ricordarti con il tuo sorriso di sempre, ciao prof.ssa Giovanna Calmo”.

Anche i colleghi hanno voluto ricordarla così: “... Dal 1987 è stata formatrice di generazioni di giovani della costa jonica qui a Furci. Amica e collega di tanti docenti che oggi ne piangono la scomparsa. Donna forte e tenace, coraggiosa e schietta, seria nella sua professione e confidente nei suoi rapporti umani. Autentica e sobria, innamorata di Cristo Gesù e dei giovani. Cara prof. Giovanna, ancora udiamo la tua voce nelle classi. Vediamo il tuo incedere sereno e il tuo parlare ora pacato ora acceso di giustizia. Continuiamo a vederti in prima linea in ogni impresa a fianco di ogni persona per difenderne la dignità. Ci hai parlato di Dio... ora lui ti accoglie e siamo certi che lì tu parlerai di tutti noi e di questa tua e nostra scuola. Grazie cara prof. Giovanna Calmo per quanto ci hai dato e per come ti sei donata a tutti noi. Ti vogliamo tanto bene”.

La parrocchia di Alì Terme l’ha voluta ricordare con un manifesto affisso lungo le vie cittadine: “L’improvvisa scomparsa di Giovanna Calmo ci addolora profondamente. Il Parroco P. Vincenzo, il Diacono P. Giannetto e tutti gli operatori pastorali della parrocchia San Rocco in Alì Terme esprimono partecipazione e vicinanza al fratello Benedetto. Ricordiamo Giovanna con gratitudine, stima e amicizia: sentimenti cresciuti e alimentati in tanti anni di collaborazione fraterna e di condivisione, nel cammino di fede dell’intera comunità parrocchiale. Nella preghiera affidiamo Giovanna alle braccia misericordiose del Padre”.

Nel primo pomeriggio di giovedi Giovanna tornerà nella “sua” Alì Terme. Il funerale sarà celebrato il giorno dopo, venerdi 14 ottobre, alle ore 16,00, nella chiesa di San Rocco.


Nella foto in alto, Giovanna spegne l'ultima candelina, quella dei suoi 60 anni.




twitter logo

"Ognuno di noi ha qualcosa che si è indurito nel cuore. La medicina contro la durezza del cuore è la memoria, ricord… https://t.co/C4z0HssJrg"

Tweetato il 18 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.