Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Venerdi 30


Sabato 31


Novembre

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


Giovedi 5


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

SABATO 17 SETTEMBRE LA MADONNA TORNERA’ NELLA CHIESETTA DEL BOSCO

La processione partirà alle ore 16,30 dalla Chiesa Madre di Alì. Dopo la Messa ci saranno anche i giochi popolari e ballo in piazzetta.
17-09-16

Dopo la festa di S. Maria del Bosco di domenica scorsa, ora la statua della Vergine sarà ricondotta nella chiesetta a lei dedicata, così come si usava fare anticamente. Solo tra la fine degli Anni ’50 e l’inizio degli Anni ’60 del secolo scorso, infatti, si prese l’abitudine di far “risiedere”, a festa finita, il simulacro nella Chiesa Madre. Allo stesso modo anche i giochi popolari della vigilia furono trasferiti nella più centrale Piazza Duomo. In tempi più recenti si è cercato di valorizzare maggiormente quella contrada riportando lì alcune attività, tra cui i giochi.

Ora un altro tassello dovrà essere rimesso a posto e sabato 17 settembre alle ore 16,30 la statua della Madonna processionalmente sarà riportata al Bosco per trascorrere a “casa propria” anche l’inverno. Così il prossimo anno la Novena inizierà direttamente con la Messa mattutina delle 7,00.

Il 17 settembre, una volta arrivati a S. Maria, dopo la Messa, saranno riproposti i giochi che non è stato possibile fare sabato scorso per via delle cattive condizioni del tempo, migliorate solo dopo la Celebrazione Eucaristica. Previsti anche musica e balli in piazzetta. Tutto questo, ovviamente, se il tempo sarà favorevole. Si chiuderà così un lungo periodo di feste, prima per la Patrona S. Agata, adesso per la Madonna del Bosco.




twitter logo

"Gesù ci interpella perché mettiamo da parte ogni differenza e, davanti alla sofferenza, ci facciamo vicini a chiunque. #FratelliTutti"

Tweetato il 30 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.