Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Martedi 18 · S. Elladio; S. Geltrude Comensoli; B. Giovanni da Fiesole

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21.

Beato l'uomo a cui insegni la tua legge, Signore.

S. Messa ore 17,30.


Mercoledi 19 · S. Mansueto; S. Proclo; B. Corrado Confalonieri

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26.

Signore, chi abitera' sulla tua santa montagna?


Giovedi 20 · S. Eucherio; S. Giacinta Marto; S. Leone di Catania

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33.

Il Signore ascolta il grido del povero.

S. Messa ore 17,30.


Venerdi 21 · S. Pier Damiani; B. Maria Enrica Dominici

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34-9,1.

La tua legge, Signore, e' fonte di gioia.


Sabato 22 · CATTEDRA DI SAN PIETRO

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19.

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.


Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

DOPO LA FESTA GRANDE ORA SI PENSA A FESTEGGIARE LA MADONNA DEL BOSCO

La festa si svolgerà sabato 10 settembre a S. Maria, in uno scenario completamente nuovo e domenica 11 in paese, con la processione.
06-09-16

Nonostante siano passati solo pochi giorni dalla chiusura della festa decennale che la comunità aliese organizza per onorare la Patrona S. Agata, siamo già pronti a ripartire. Solo il tempo necessario per riprendere un po’ di fiato e la Commissione parrocchiale ha avviato la sottoscrizione in paese e assieme al parroco, si è rimessa al lavoro per organizzare la festa annuale di S. Maria del Bosco. A quanto pare lo si sta facendo senza alcun indugio o restrizione di sorta, eventualmente giustificabile dal periodo particolarmente critico dal punto di vista economico e dalle enormi spese sostenute in occasione della festa grande. Si sta pensando a tutto, anche al sorteggio del tradizionale vitello.

La festa si svolgerà, come di consueto, durante il secondo week-end di settembre. Si inizierà sabato 10 settembre a S. Maria, fuori dal centro abitato, in uno scenario completamente nuovo rispetto agli anni scorsi. Negli ultimi due anni, infatti, si sono svolti i lavori per la realizzazione di un’ampia area attrezzata che da un lato ha consentito la costruzione di una grande piazza, con panchine in muratura, parcheggio e servizi, ma dall’altro ha causato l’assottigliamento del verde che circondava la chiesa, con l’estirpazione di tanti alberi.

La piazza, comunque sia, è stata ultimata e quest’anno per la prima volta potrà essere utilizzata, tempo permettendo, per le celebrazioni e per i tradizionali giochi popolari che avranno luogo nel pomeriggio della vigilia. Subito dopo sarà celebrata la S. Messa e, a seguire, la processione che porterà il simulacro della Madonna in paese. La serata, in Piazza Duomo, sarà allietata da uno spettacolo musicale, organizzato dal Comune.

Il giorno successivo, domenica 11 settembre, la festa si svolgerà interamente in paese, secondo il programma e gli orari in corso di definizione.

La festa della Madonna non sarà offuscata minimamente dal grande apparato messosi in moto per la Festa Grande, ci saranno le Messe, la processione, la banda musicale, i fuochi d’artificio, le luminarie, “u sciccareddu” e il sorteggio. Anche la Madre di Dio avrà una festa di tutto rispetto, come ogni anno, a conclusione della stagione estiva, senza alcun sottodimensionamento per via del notevole impegno profuso nelle scorse settimane.




twitter logo

"Ognuno di noi ha qualcosa che si è indurito nel cuore. La medicina contro la durezza del cuore è la memoria, ricord… https://t.co/C4z0HssJrg"

Tweetato il 18 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.