Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Settembre

Domenica 27


Lunedi 28


Martedi 29


Mercoledi 30


Ottobre

Giovedi 1


Venerdi 2


Sabato 3


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

GRAZIE A TUTTI!

Padre Vincenzo: «Questa è la mia quarta Festa Grande e forse anche l’ultima».
26-08-16

Carissimi,

desidero esprimere un doveroso ringraziamento per la buona riuscita della Festa Grande edizione 2016.  

Sono molto contento della grande partecipazione di tantissimi ospiti, come anche di tutti quei parrocchiani che si sono adoperati nei preparativi della festa: la Commissione “festa grande”, i “Ciliari”, il “Comitato Giubileo Parrocchiale”, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, l’Associazione “Alias”, il Patronato “Fenapi”, la Confraternita di Misericordia, il Coro parrocchiale con la maestra direttrice e organisti, il Corpo Bandistico, i “Portatori della Vara e dei Cerei”, chi si è impegnato per  la vendita dei biglietti della Lotteria,chi ha realizzato l’addobbo  e le composizioni floreali, chi mi è stato vicino nel preparare le celebrazioni e con solerzia ha curato l’apertura della Chiesa Madre e del Museo.

Un vivo e cordiale ringraziamento all’Arcivescovo Mons. Benigno Luigi Papa, Amministratore Apostolico, che ha inaugurato le celebrazioni agatine il 17 agosto e a Mons. Jan Romeo Pawlowski, Delegato Apostolico, che ha presieduto il Pontificale del 21 agosto.

Un ringraziamento doveroso va anche al Luogotenente Salvatore Garufi e ai Carabinieri della  stazione dei Carabinieri di Alì terme, ai Vigili urbani di Alì .

Spero di non aver dimenticato nessuno… Abbiamo vissuto insieme momenti di gioia, di preghiera, di impegno e soprattutto di condivisione. Un grazie di cuore a tutti i sacerdoti  e diaconi che sono stati presenti nei giorni della festa.

Grazie a tutti coloro che anche se in un periodo di ristrettezze economiche hanno voluto contribuire volontariamente a questa meravigliosa festa.

Molto probabilmente, per me è stata l’ultima “Festa Grande”: unico  Arciprete ad averne celebrato  quattro, auspico che per la prossima sia un giovane sacerdote ad essere animatore di tutto! 

E ora, “si spengono le luci, tacciono le voci”, nell’attesa che tutto si riavvii tra 10 anni, 900° di Patrocinio della nostra beneamata Patrona.                                                                            

Ad meliora!

P. Vincenzo




twitter logo

"Il #Vangelodioggi (Mt 21,28-32) chiama in causa il modo di vivere la vita cristiana, che non è fatta di sogni o di… https://t.co/wirftCWBYG"

Tweetato il 27 Settembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.