Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Domenica 19 · S. Pietro Celestino; S. Crispino da Viterbo

Benediro' il tuo nome per sempre, Signore.

At 14,21b-27; Sal 144; Ap 21,1-5a; Gv 13,31-33a.34-35.

Ore 17,30 - Oratorio
Ore 19,00 - S. Messa


Lunedi 20 · S. Bernardino da Siena; S. Lidia

Non a noi, Signore, ma al tuo nome da' gloria.

At 14,5-18; Sal 113B; Gv 14,21-26.


Martedi 21 · Ss. Cristoforo Magallanes e c.; S. Carlo Eugenio de Mazenod

I tuoi amici, Signore, proclamino la gloria del tuo regno.

At 14,19-28; Sal 144; Gv 14,27-31.

Chiesa Madre:
Ore 18,00 - S. Rosario
Ore 18,30 - S. Messa


Mercoledi 22 · S. Rita da Cascia ; S. Giulia

Andremo con gioia alla casa del Signore.

At 15,1-6; Sal 121; Gv 15,1-8.

Piazzetta S. Rita:
ore 18,00 - Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Giovedi 23 · S. Desiderio; S. Onorato

Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

At 15,7-21; Sal 95; Gv 15,9-11.

Chiesa del Rosario:
ore 18,00 - S. Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Venerdi 24 · B.V. Maria Ausiliatrice; S. Vincenzo di Lerins; S. Servulo

Ti lodero' fra i popoli, Signore.

At 15,22-31; Sal 56; Gv 15,12-17.


Sabato 25 · S. Beda ; S. Gregorio VII ; S. Maria M. de’ Pazzi

Acclamate il Signore, voi tutti della terra.

At 16,1-10; Sal 99; Gv 15,18-21.


LITURGIA

"ECCO IL MAGGIO A NOI RITORNA"

Il mese di maggio è dedicato alla Madonna
01-05-19


“Ecco il maggio a noi ritorna…”, così,una popolare canzoncina dedicata alla Madonna per l’inizio del mese di maggio.
Venerare, ricordare, pregare Maria è sempre fonte di copiosi frutti spirituali.
Celebrare il mese mariano, soprattutto con la recita quotidiana del S. Rosario, significa rivolgersi a Colei che più da vicino vive con il Signore.
Maria, come a Cana di Galilea, per noi a Cristo suo figlio dice: “non hanno più vino”; e a noi dice:”fate come Egli vi dirà”!
Lei è la “lettera” di Dio “scritta non con inchiostro, ma con lo Spirito del Dio vivente, non su tavole di  pietra, ma su tavole di carne”.
Tale lettera [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

COMINCIA LA FESTA GRANDE. SORTEGGIATI I RUOLI DELLE BAMBINE: LUDOVICA INTERPRETERA’ S. AGATA E RACHELE S. CATERINA

Nel primo giorno di festa sono stati anche inaugurati e benedetti i due cilii. Stasera Luca Dirisio in concerto. VIDEO.
19-08-16

«Dopo averne parlato tanto e dopo tanto lavoro svolto, la festa grande giunge all’inizio del suo compimento», così Padre Vincenzo ha iniziato la celebrazione di apertura dei tre giorni di festa in onore di S. Agata, alla fine della quale è stato effettuato il sorteggio, per definire i ruoli che saranno interpretati dalle due bambine. Il primo bussolotto prelevato ha decretato che Rachele Reale impersonerà S. Caterina, il secondo, invece, conteneva il nome di S. Agata, parte che sarà svolta da Ludovica Smeralda. Tantissima la folla presente in chiesa, che ha seguito anche le operazioni conclusive, sottolineate da lunghi applausi. Da oggi, dunque, le due fanciulle si esibiranno sul cilio, che già contiene il telaio, rispettando i rispettivi ruoli e così sarà anche durante la processione di domenica 21 agosto.

In Chiesa accanto all'altare sono state posizionate, a destra, la statua di S. Agata ed a sinistra quella di S. Caterina ed il caso ha voluto, come ha detto Padre Vincenzo, che le due bambine durante il sorteggio si disponessero: Rachele dalla parte di S. Caterina e Ludovica dal lato di S. Agata.

Prima della Messa ci sono state le due sfilate dei Ciliari, con i propri stendardi, per prelevare dalle rispettive abitazioni, prima Rachele e poi Ludovica. Una volta arrivati in Chiesa si è usciti nuovamente con il Parroco e il Sindaco per l’inaugurazione e la benedizione del Cilio del Pane (nell’edificio comunale antistante il rifornimento) e di quello delle Ragazze (nel vano ricavato dalla navata laterale della ChiesaMadre, con accesso dalla porta di destra).

E’ stata la prima volta che si sono aperte le porte dei due cilii: fino a questo momento i Ciliari avevano lavorato lontano da occhi indiscreti, mantenendo l’assoluto riserbo sulla scelta degli addobbi. Ed oggi con grande meraviglia è stato possibile ammirarne lo splendore. Sul cilio delle ragazze sono stati disposti a mo’ di disegni geometrici e floreali gli oggetti d’oro ricevuti in prestito nelle settimane scorse ed il telaio. Sul cilio del pane, oltre alle 12 ciambelle grandi, troviamo delle forme particolarmente “artistiche”: croci, tenaglie, palme, scritte inneggianti a S. Agata, Corone del Rosario, cuori, cornucopie... Tutte le altre formelle di pane sono state esposte in un locale adiacente e ormai anch’esse benedette, potranno essere distribuite ai fedeli che ne faranno richiesta.

Stasera sia le sedi dei due cilii che la chiesa rimarranno aperti fino alla mezzanotte. Sempre stasera nella piazza nuova si terrà il concerto di Luca Dirisio.

R.R.

La foto in alto è di Giuseppe B.
Cliccando sull'immagine sarà possibile seguire le operazioni di sorteggio. Il video è di Filippo Roma




twitter logo

"Restiamo uniti al Signore Gesù mediante l’ascolto della Parola, i sacramenti, la vita fraterna e il servizio agli altri."

Tweetato il 19 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.