Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Maggio

Domenica 19 · S. Pietro Celestino; S. Crispino da Viterbo

Benediro' il tuo nome per sempre, Signore.

At 14,21b-27; Sal 144; Ap 21,1-5a; Gv 13,31-33a.34-35.

Ore 17,30 - Oratorio
Ore 19,00 - S. Messa


Lunedi 20 · S. Bernardino da Siena; S. Lidia

Non a noi, Signore, ma al tuo nome da' gloria.

At 14,5-18; Sal 113B; Gv 14,21-26.


Martedi 21 · Ss. Cristoforo Magallanes e c.; S. Carlo Eugenio de Mazenod

I tuoi amici, Signore, proclamino la gloria del tuo regno.

At 14,19-28; Sal 144; Gv 14,27-31.

Chiesa Madre:
Ore 18,00 - S. Rosario
Ore 18,30 - S. Messa


Mercoledi 22 · S. Rita da Cascia ; S. Giulia

Andremo con gioia alla casa del Signore.

At 15,1-6; Sal 121; Gv 15,1-8.

Piazzetta S. Rita:
ore 18,00 - Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Giovedi 23 · S. Desiderio; S. Onorato

Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

At 15,7-21; Sal 95; Gv 15,9-11.

Chiesa del Rosario:
ore 18,00 - S. Rosario
ore 18,30 - S. Messa


Venerdi 24 · B.V. Maria Ausiliatrice; S. Vincenzo di Lerins; S. Servulo

Ti lodero' fra i popoli, Signore.

At 15,22-31; Sal 56; Gv 15,12-17.


Sabato 25 · S. Beda ; S. Gregorio VII ; S. Maria M. de’ Pazzi

Acclamate il Signore, voi tutti della terra.

At 16,1-10; Sal 99; Gv 15,18-21.


LITURGIA

"ECCO IL MAGGIO A NOI RITORNA"

Il mese di maggio è dedicato alla Madonna
01-05-19


“Ecco il maggio a noi ritorna…”, così,una popolare canzoncina dedicata alla Madonna per l’inizio del mese di maggio.
Venerare, ricordare, pregare Maria è sempre fonte di copiosi frutti spirituali.
Celebrare il mese mariano, soprattutto con la recita quotidiana del S. Rosario, significa rivolgersi a Colei che più da vicino vive con il Signore.
Maria, come a Cana di Galilea, per noi a Cristo suo figlio dice: “non hanno più vino”; e a noi dice:”fate come Egli vi dirà”!
Lei è la “lettera” di Dio “scritta non con inchiostro, ma con lo Spirito del Dio vivente, non su tavole di  pietra, ma su tavole di carne”.
Tale lettera [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

QUEST’ANNO LA FESTA DI ALI’ CORRE SUI SOCIAL

Dal digitale si passa ai nuovi strumenti di condivisione delle informazioni.
15-08-16

E’ ancora vivo il ricordo dell’edizione della Festa Grande del 2006, per coinvolgimento e impegno e da più parti si lavora per fare in modo che anche quest’anno la nostra festa venga organizzata e vissuta con il medesimo entusiasmo.

Quella del 2006 passerà alla storia, tra l’altro, per essere stata la prima festa digitalizzata. Enorme la mole di fotografie archiviate nelle memorie delle fotocamere e poi trasferite sui computer, per poter essere diffuse tramite internet, chiavette usb e cd. Ognuno si è ritrovato una quantità gigantesca di immagini, tale da non potere più risalire all’autore dello scatto. Queste foto, oltretutto, nei momenti salienti, riprendono le tante persone che, fotocamera alla mano, cercano di immortalare le scene più importanti.

Ma se il 2006 è stato l’anno del digitale, il 2016 sarà quello dei social network. Già dalle prime battute della festa si è visto che le notizie rimbalzavano sui profili facebook, sui vari “gruppi”, su “whatsApp” o piuttosto sui siti. Le fotocamere, tranne i casi in cui si preferisca fare foto di qualità, vengono sostituite dai cellulari, sempre più usati come foto e videocamera, piuttosto che per telefonare. Sono strumenti più maneggevoli, trasportabili e ormai di uso comune. In questo modo è più agevole poi trasferire il materiale su computer e condividerlo con gli amici “virtuali”. Ogni foto o filmato potrà così essere condiviso, commentato e soprattutto visualizzato in qualsiasi parte del mondo.

Sempre più spesso si è fatto ricorso anche alle dirette video, specie durante i “viaggi” dei Ciliari delle Ragazze presso le comunità vicine: anche se fatte in un clima scherzoso e festante, hanno comunque testimoniato lo spirito di festa che ha animato le attività preparatorie della manifestazione.

Anche la Parrocchia si è adattata alla nuova esigenza di soddisfare la necessità di avere notizie quasi in tempo reale, provvedendo alla realizzazione di un sito internet che, assieme ad un giornalino stampato, cerca di divulgare le informazioni sulle attività parrocchiali e le notizie salienti su questa festa. Notizie e immagini vengono anche diffuse da un gruppo facebook. Da qui, poi, la diffusione sulla rete diventa incontrollabile. Così, i tanti aliesi sparsi nel mondo ed anche i non aliesi, potranno acquisire ogni tipo di informazione.

Questo strumento, però, viene utilizzato prevalentemente dalle giovani generazioni, quindi, così come è avvenuto 10 anni fa, anche quest’anno si è voluto riprendere la stampa del giornalino, per consentire anche a chi è ancora abituato a leggere... sulla carta, di poter seguire gli avvenimenti di questa edizione della festa decennale in onore di S. Agata.

Anche questo è la “Festa Ranni 2016”!

Roberto Roma




twitter logo

"Restiamo uniti al Signore Gesù mediante l’ascolto della Parola, i sacramenti, la vita fraterna e il servizio agli altri."

Tweetato il 19 Maggio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.