BUONGIORNO!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Gennaio

Mercoledi 22 · S. Vincenzo; B. Laura Vicun

1Sam 17,32-33.37.40-51; Sal 143; Mc 3,1-6.

Benedetto il Signore, mia roccia.


Giovedi 23 · S. Emerenziana; S. Ildefonso di Toledo; S. Amasio

1Sam 18,6-9; 19,1-7; Sal 55; Mc 3,7-12.

In Dio confido, non avro' timore.

S. Messa ore 17,00.


Venerdi 24 · S. Francesco di Sales, patrono dei giornalisti

1Sam 24, 3-21; Sal 56; Mc 3,13-19.

Pietà di me, o Dio, pietà di me.


Sabato 25 · CONVERSIONE DI SAN PAOLO AP.; S. Anania – Conversione di S. Paolo apostolo

At 22,3-16 opp. At 9,1-22; Sal 116; Mc 16,15-18.

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo.


Domenica 26


Lunedi 27


Martedi 28


LITURGIA

17 gennaio: S. Antonio Abate.

Nato nell'anno del Martirio di S. Agata.
13-01-20


“La mondanità spirituale, che si nasconde dietro apparenze di religiosità e persino di amore alla Chiesa, consiste nel cercare, al posto della gloria del Signore, la gloria umana ed il benessere personale… Chi è caduto in questa mondanità guarda dall’alto e da lontano, rifiuta la profezia dei fratelli, squalifica chi gli pone domande, fa risaltare continuamente gli errori degli altri ed è ossessionato dall’apparenza. Questa mondanità asfissiante si sana assaporando l’aria pura dello Spirito Santo, che ci libera dal rimanere centrati in noi stessi, nascosti in un’apparenza religiosa vuota di Dio. Non lasciamoci rubare il Vangelo!”.
(EG, [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

Eustochia, Santa messinese

La chiesa di Messina Lipari S. Lucia del Mela ricorda il 20 gennaio la sua patrona secondaria, S. Eustochia.
18-01-18


Nata a Messina, presso il villaggio Annunziata, il 25 marzo 1434, giovedi santo, venne battezzata col nome di Smeralda. A 15 anni entrò tra le Clarisse del Monastero di S. Maria di Basicò in Messina e prese il nome di Eustochia. Fu sempre animata da un profondo amore alla povertà, da vera figlia di Chiara e Francesco di Assisi. Visse da penitente, dormendo sulla nuda terra e portando il cilicio. Maturò il desiderio di fondare un nuovo monastero di stretta osservanza, e così nel 1464 fondò quello di Montevergine. Alla sua morte, il 20 gennaio 1491, già si contavano 50 suore.
Papa Giovanni Paolo II l’ha canonizzata a Messina l’11 giugno 1988.




twitter logo

"Noi cristiani, per il Battesimo, siamo tutti unti dall’elezione del Signore, e questo è puro dono. Chiediamo oggi a… https://t.co/AgYtzmz440"

Tweetato il 21 Gennaio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.