Sabato 17 Agosto: Festa del Patrocinio di S. Agata.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Dicembre

Venerdi 13


Sabato 14


Domenica 15


Lunedi 16


Martedi 17


Mercoledi 18


Giovedi 19


LITURGIA

24 Agosto: S. BARTOLOMEO APOSTOLO

Patrono principale dell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela
19-08-19


Bartolomeo (Natanaele) è uno dei dodici Apostoli che Gesù chiamò al suo seguito e dopo la sua morte e risurrezione, costituì capi dalla Chiesa da Lui fondata. Questo apostolo è menzionato soltanto nelle liste sinottiche dei dodici (Mc3,18; Mt10,3; Lc6,14) e nella lista degli apostoli in Atti 1,13. Natanaele, originario della vicina Cana di Galilea, reagisce scetticamente. Mentre però egli andava incontro, è Gesù a pronunciare un elevato elogio su Natanaele: "Ecco davvero un israelita in cui non c’è falsità". Di qui la reazione del discepolo: “Come mi conosci?” e Gesù ribatte con una risposta a dir [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

FESTA GRANDE DI ALI': I CILIARI DEL PANE TRASFERISCONO LE FORME REALIZZATE PRESSO LA LORO SEDE PER PREDISPORRE L’ESPOSIZIONE

Parte del pane andrà a ricoprire il cilio, tutto il resto verrà confezionato per essere offerto ai fedeli nei tre giorni di festa.
09-08-16

I Ciliari del Pane hanno “sgomberando” i locali del Municipio, per trasferire tutto il pane preparato nella sede in cui sarà addobbato il cilio. Sin dalla festa del 1978 il pane è stato realizzato nella sede dell’attuale Comune (all’epoca però in quell’edificio si trovava la scuola Elementare), questo perché i locali, piuttosto ampi, ben si prestano ad accogliere un gran numero di persone e consentono di poter sistemare adeguatamente il pane già pronto. Oltretutto, la struttura si trova in una posizione centrale, facilmente raggiungibile anche da chi giunge ad Alì da fuori paese ed è proprio accanto al forno di Gianfranco Rasconà, dove si è provveduto alla cottura delle formelle realizzate.

Ora, invece, il pane è stato portato nell’altro edificio comunale, quello all’ingresso del paese, di fronte al rifornimento. Qui, infatti, i Ciliari provvederanno a  scegliere le forme migliori per adornare il cilio. Tra queste ve ne sono alcune realizzate appositamente per essere collocate sulla struttura lignea: le 12 ciambelle grandi (la cui parte terminante della treccia assume la forma di due mani che si incrociano), tre per ogni lato; le 36 ciambelle medie e tanti altri “pezzi” particolarmente significativi e ben fatti.

Invece, tutte le altre “opere”, prodotte senza lievito e senza sale, saranno confezionate ed esposte per essere poi distribuite, previa offerta, ai fedeli che parteciperanno alla festa.


Le attività lavorative adesso continueranno in forma riservata, perchè ognuno dei due gruppi dovrà provvedere a sistemate il pane o l’oro sui tessuti disposti a copertura della struttura delle due vare. Entrambi mantengono il riserbo sul tipo di addobbo prescelto, per non vanificare l’effetto sorpresa del primo giorno di festa, venerdi 19 agosto, quando si procederà all’inaugurazione delle due sedi. Poi, domenica 21 agosto, i due cilii precederanno il simulacro di S. Agata nella processione che si snoderà per le vie del paese.

Roberto Roma




twitter logo

"Imparare a vivere nel perdono accresce la nostra capacità di diventare donne e uomini di #pace. https://t.co/G0IPiuw5y3"

Tweetato il 12 Dicembre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.