Dal 21 aprile hanno avuto inizio i "Martedì in onore di S. Agata". S. Messa alle ore 18.30.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Venerdi 30


Sabato 31


Novembre

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


Giovedi 5


LITURGIA

San Rocco, uno dei santi taumaturghi più popolari in Occidente.

Tutti lo invocavano tra il Medioevo e l’Ottocento in occasione del rinnovarsi delle epidemie di peste.
11-08-20



San Rocco è per questo anche uno dei santi occidentali più raffigurati.

Lo rappresentarono ogni genere di artisti: tanto quelli semplici dell’arte popolare, quanto alcuni tra i più gettonati come Tintoretto, Michelangelo, Ludovico Carracci, Guido Reni, Botticelli.

E tutti lo hanno dipinto o scolpito nello stesso modo, in un modo che serve a ricordare la sua storia, la storia di un pellegrino, con bastone, mantello, bisaccia, sandali, che va, nonostante una piaga sulla gamba, che cammina in compagnia di un cane, suo unico amico.

Rocco non era italiano, ma francese. Nacque a Montpellier in una famiglia agiata della grande borghesia mercantile tra il 1345 ed il 1350.

Secondo la tradizione, una volta [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

I CILIARI DELLE RAGAZZE HANNO PREDISPOSTO IL PROGRAMMA DEL GIRO IN PAESE: CON LORO ANCHE LUDOVICA E RACHELE.

Tutto è pronto per l’ultimo giorno dedicato alla raccolta dell’oro e delle offerte, poi si passerà alla preparazione del cilio. Ormai manca poco ai tre giorni conclusivi: 19 - 20 - 21 agosto.
06-08-16

I Ciliari delle Ragazze hanno stilato il programma del “giro” che, domani domenica 7 agosto, sarà effettuato per le vie di Alì. Per il nostro paese sarà un giorno di festa. Tutto è pronto: le strade sono addobbate con nastrini e bandierine, tanti balconi sono ornati con i drappi delle feste e per strada sono state disposte tante piante. Si attende di vedere le bambine, i Ciliari e tutto il gruppo che li vorrà accompagnare, per gioire assieme a loro e ai suonatori, che con le loro musiche contribuiranno a rendere il clima particolarmente allegro.
C’è grande attesa! Ogni quartiere, ma forse è meglio parlare di raggruppamento di abitazioni, si stanno organizzando per preparare i propri banchetti per strada, per permettere al gruppo festante di affrontare meglio il caldo e la stanchezza. Tutti si stanno mobilitando. Una festa questa molto coinvolgente che lascia presupporre che le prossime giornate siano particolarmente intense. Anche tanti aliesi residenti altrove hanno fatto rientro e tanti altri sono attesi. Si presume, dunque, che tante case ormai chiuse, non più abitate, saranno riaperte dagli aliesi che, pur vivendo fuori, rientreranno in paese per l’occasione.

Ecco il programma della giornata del 7 agosto:
Ore 7,15 - raduno dei Ciliari delle Ragazze e delle due bambine nella piazza della Chiesa dell’Immacolata.
Ore 7,30 - arrivo in Piazza Duomo, ballo di Rachele Reale e Ludovica Smeralda con i Ciliari delle Ragazze e del Pane, assieme a tutta la Comunità, al suono di fisarmonica e tamburello.
Ore 8,00 - S. Messa nella Chiesa di S. Agata, celebrata dal Parroco don Vincenzo D’Arrigo.
Al termine della Messa, ci si intratterrà in piazza per qualche altro ballo e poi avrà inizio il giro per la raccolta.

La mattina saranno percorse le seguenti vie: Roma fino all’incrocio per Ariella, salita SS. Rosario. Nella piazza antistante la Chiesa del Rosario è prevista una breve sosta, per qualche ballo. Si continuerà poi per le vie: Forza, SS. Rosario, Contrada Cicco, Cappuccini, Casalini, Scitara, Pruppo, P. Ferrantello, P. Fama.
Alle ore 13,00 circa è prevista la pausa pranzo.
Nel pomeriggio, alle ore 16,30 circa ci si incontrerà in Piazza Duomo, per proseguire per le seguenti vie: Anime del Purgatorio, S. Giuseppe, S. Antonio, Brunaccini, Spirito Santo, Flomara, Dietro Chiesa, S. Zaccaria, Contrada Cicchitto, Golia, Immacolata, Roma, Case popolari Contrada S. Caterina, Contrada Conche, Contrada Sedili.




twitter logo

"Gesù ci interpella perché mettiamo da parte ogni differenza e, davanti alla sofferenza, ci facciamo vicini a chiunque. #FratelliTutti"

Tweetato il 30 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.