Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


Martedi 25


Mercoledi 26


Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

ECCO LA FOTO DELLA CIAMBELLA DI PANE AZZIMO POSTA NEL CARCERE IN CUI S. AGATA E’ STATA MARTIRIZZATA

La forma di pane è stata realizzata ad Alì durante i preparativi per la Festa Grande ed è stata mandata dai Ciliari al Santuario S. Agata al Carcere.
05-08-16

Cliccando sull’immagine sarà possibile ingrandirla.

Molto suggestiva quest'immagine, per il luogo che ritrae: il carcere in cui Agata, ancora giovinetta, è stata imprigionata dal suo aguzzino Quinziano. Luogo in cui le apparve S. Pietro per guarire le ferite provocate dallo strappo delle mammelle. Ma se si guarda bene sull’altare, ai piedi della statua della Martire Agata, si vede qualcosa a noi molto familiare: in questo periodo ne abbiamo viste veramente tante. E’ la ciambella, che tramite la presidente dell’Associazione Etna ‘ngeniousa, Matilde Russo, i Ciliari del Pane hanno donato al Rettore del Santuario S. Agata al Carcere di Catania. Essa è stata collocata nel luogo in cui la nostra Santa ha sofferto, pregato, sperato, senza perdere mai la fiducia in Dio.
E’ molto commovente vedere quella ciambella di pane azzimo, uno dei simboli della nostra festa, tra quelle mura.
L’unica cosa che possiamo dire è: grazie di cuore!




twitter logo

"Se vogliamo essere discepoli di Cristo, questa è la via: amati da Dio, siamo chiamati ad amare; perdonati, a perdon… https://t.co/DmdSGXaOy3"

Tweetato il 23 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.