Sabato 17 Agosto: Festa del Patrocinio di S. Agata.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Domenica 20


Lunedi 21


Martedi 22


Mercoledi 23


Giovedi 24


Venerdi 25


Sabato 26


LITURGIA

24 Agosto: S. BARTOLOMEO APOSTOLO

Patrono principale dell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela
19-08-19


Bartolomeo (Natanaele) è uno dei dodici Apostoli che Gesù chiamò al suo seguito e dopo la sua morte e risurrezione, costituì capi dalla Chiesa da Lui fondata. Questo apostolo è menzionato soltanto nelle liste sinottiche dei dodici (Mc3,18; Mt10,3; Lc6,14) e nella lista degli apostoli in Atti 1,13. Natanaele, originario della vicina Cana di Galilea, reagisce scetticamente. Mentre però egli andava incontro, è Gesù a pronunciare un elevato elogio su Natanaele: "Ecco davvero un israelita in cui non c’è falsità". Di qui la reazione del discepolo: “Come mi conosci?” e Gesù ribatte con una risposta a dir [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

17 LUGLIO: INIZIA LA FESTA!

In tanti hanno voluto essere presenti stamattina alla celebrazione di avvio dei preparativi. In prima fila Ciliari e bambine. VIDEO
17-07-16

Cliccando sulla foto sarà possibile vedere il video.

Hanno preso il via stamattina i preparativi per la Festa Grande di agosto. Padre Vincenzo, introducendo la Messa delle 6, ha detto: «E’ inutile che si dica che la festa è il 19, 20 e 21 agosto, quello sarà il momento culminante, ma la festa inizia già da oggi con i vostri lavori e le vostre attività».

Questi i vari momenti della mattinata:

Ore 5,45 – I Ciliari dei due cilii, con le proprie orchestrine, si recano in Chiesa Madre, dove iniziano le operazioni di trasferimento della statua di S. Agata sulla vara. In prima fila i capi-cartella, Giuseppe Triolo e Franco Triolo, che fanno parte anche della Deputazione di S. Agata.

Ore 6,00 – La chiesa è ormai piena. S. Agata viene portata sulla vara e trasferita vicino l’altare maggiore, tra le note dell’inno, il suono delle campane, i botti dei mortaretti e gli applausi dei fedeli presenti. Tanta la commozione. La gente con uno scrosciante applauso ha voluto abbracciare la Patrona che da oggi inizierà ad onorare con i preparativi della festa, così come tradizione vuole. Subito dopo è iniziata la S. Messa.  

Ore 6,45 – Si conclude la celebrazione con gli auguri del Parroco. I ciliari con i propri stendardi, le bambine e tutti i presenti si trasferiscono in piazza, dove inizia la parte folkloristica. Rachele e Ludovica si esibiscono in balli tradizionali. A loro si aggiungono i ciliari.

Ore 7,05 – I Ciliari delle Ragazze partono per raggiungere Fiumedinisi a piedi, passando da dietro la chiesa e proseguendo per la via S. Zaccaria.

Ore 8,00 – I nostri raggiungono la contrada “Utra”. Da qui il tradizionale saluto a quanti sono rimasti in paese. Ad Alì le campane suonano a festa e i ciliari del pane rimasti nella via S. Zaccaria salutano i colleghi delle ragazze giunti nella collina di fronte. Dopo un breve intrattenimento in Piazza Duomo, anche i Ciliari del Pane raggiungono il loro luogo di lavoro, presso il piano terra del Comune, per iniziare a preparare il pane.

Stasera subito dopo la Messa, ci si trasferirà ai “Sedili”, assieme ai Ciliari del Pane, per accogliere la “carovana” di ritorno da Fiumedinisi.

La festa è iniziata! Auguri di buon lavoro!

R.R.




twitter logo

"Vai con amore verso tutti, perché la tua vita è una missione preziosa: non è un peso da subire, ma un dono da offri… https://t.co/pQn6JpBjoo"

Tweetato il 20 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.