Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Martedi 18 · S. Elladio; S. Geltrude Comensoli; B. Giovanni da Fiesole

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21.

Beato l'uomo a cui insegni la tua legge, Signore.

S. Messa ore 17,30.


Mercoledi 19 · S. Mansueto; S. Proclo; B. Corrado Confalonieri

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26.

Signore, chi abitera' sulla tua santa montagna?


Giovedi 20 · S. Eucherio; S. Giacinta Marto; S. Leone di Catania

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33.

Il Signore ascolta il grido del povero.

S. Messa ore 17,30.


Venerdi 21 · S. Pier Damiani; B. Maria Enrica Dominici

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34-9,1.

La tua legge, Signore, e' fonte di gioia.


Sabato 22 · CATTEDRA DI SAN PIETRO

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19.

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.


Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

AD ALI’ "RAGAZZI… IN FESTA"

I fanciulli e i ragazzi del Vicariato di Roccalumera, a chiusura dell’anno catechistico, hanno fatto Giubileo ad Alì.
24-06-16

Il 20 Giugno 2016, si è svolto, nel Duomo di Alì, il Giubileo dei Fanciulli e dei Ragazzi del Vicariato di Roccalumera, in occasione dell' Anno Santo Straordinario della Misericordia - Giubileo Parrocchiale Aliese. I ragazzi presenti hanno vissuto un gioioso momento d’incontro, di preghiera e di fraternità accolti dal Vicario Foraneo Don Vincenzo D’Arrigo, che ha voluto fortemente organizzare e vivere, con il coinvolgimento dei parroci delle varie parrocchie, la manifestazione “Ragazzi… in festa”  in occasione di questo anno giubilare aliese. L’incontro ha avuto la partecipazione di bambini, ragazzi, giovani, genitori e catechisti che con fede hanno ascoltato chi è Gesù e che cosa può rappresentare per noi. Ogni gruppo parrocchiale, ha reso gioioso l’evento presentando brevi excursus delle attività svolte durante l’anno catechistico, canti, preghiere in onore di S. Agata e proiezioni video. Coordinavano l’evento, insieme a Padre Vincenzo, i giovani dell’Oratorio aliese e hanno dato il loro contributo anche Padre Santino Caminiti che ha presieduto la S. Messa, i diaconi Pippo Giannetto e Giuseppe Genovese ed ha svolto servizio liturgico Alessandro Rigano. Alla fine della Celebrazione piccoli e grandi sono stati invitati a condividere fraternamente e con gioia un rinfresco offerto dal Vicario. Rifacendoci a questo Anno di Grazia che Papa Francesco ci ha concesso con il Giubileo della Misericordia, facciamo nostre le sue parole: “La chiesa non è al mondo per condannare, ma per permettere l’incontro con quell’amore viscerale che è la misericordia di Dio. Perché ciò accada è necessario uscire. Uscire dalle chiese e dalle parrocchie, uscire e andare a cercare le persone là dove vivono, dove soffrono, dove sperano”.
Al termine, tutti noi che abbiamo vissuto questo momento speciale, ci siamo lasciati con la promessa di ritrorvarci in un prossimo futuro, con le parole del canto con cui ci hanno accolto e allietato i bambini aliesi: “Vogliamo esprimere la nostra gioia, perché stare insieme è bello”. 

Cettina Mancuso
Parrocchia S. Francesco di Paola - Rocchenere




twitter logo

"Ognuno di noi ha qualcosa che si è indurito nel cuore. La medicina contro la durezza del cuore è la memoria, ricord… https://t.co/C4z0HssJrg"

Tweetato il 18 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.