Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Martedi 18 · S. Elladio; S. Geltrude Comensoli; B. Giovanni da Fiesole

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21.

Beato l'uomo a cui insegni la tua legge, Signore.

S. Messa ore 17,30.


Mercoledi 19 · S. Mansueto; S. Proclo; B. Corrado Confalonieri

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26.

Signore, chi abitera' sulla tua santa montagna?


Giovedi 20 · S. Eucherio; S. Giacinta Marto; S. Leone di Catania

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33.

Il Signore ascolta il grido del povero.

S. Messa ore 17,30.


Venerdi 21 · S. Pier Damiani; B. Maria Enrica Dominici

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34-9,1.

La tua legge, Signore, e' fonte di gioia.


Sabato 22 · CATTEDRA DI SAN PIETRO

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19.

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.


Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

“L’AMICIZIA E’ COLORE” PER I RAGAZZI DELL’ORATORIO PARROCCHIALE ALIESE

Alle attività dell’Oratorio hanno partecipato circa 30 fanciulli che, a conclusione dell’anno pastorale, hanno eseguito un bel recital in Chiesa Madre.
02-06-16

Per visualizzare il video delle attività dell'Oratorio clicca sull'immagine.
 
Si è conclusa il 31 maggio l’attività dell’oratorio parrocchiale, avviata nel mese di novembre 2015, con un piccolo recital con il quale si è voluto sottolineare il tema della fratellanza.

Il recital, dal titolo “L’amicizia è colore”, ha visto protagonisti sia i bimbi più piccoli di 3, 4 e 5 anni che hanno recitato la filastrocca “I colori combinati” ed eseguito una piccola coreografia sulle note del Danubio Blu, sia quelli più grandi che hanno interpretato i vari colori.

Colori che, dopo aver litigato tra di loro per essere scelti da un bambino intento a fare un disegno, vengono richiamati dallo stesso e invitati a tenersi per mano per formare la bandiera della pace.

Al termine dello spettacolo è stato proiettato un video che ha racchiuso i momenti più significativi di questa bellissima esperienza.

È doveroso sottolineare che l’iniziativa dell’oratorio è stata fortemente voluta e sostenuta da Padre Vincenzo al fine di offrire ai bambini di Alì l’opportunità di stare insieme.

La realizzazione del progetto è stata portata avanti da 5 animatrici: Antonella Andronaco, Antonella Bonura, Sabina D’Angelo, Santina Grioli e Daniela Triolo.

Le attività sono state svolte settimanalmente, di giovedì, presso l’oratorio dell’Immacolata.

Circa una trentina i bambini partecipanti, di cui la metà molto piccoli.

Per questi ultimi è stata necessaria la presenza delle mamme che si sono prodigate a supportare le animatrici.

Molteplici le attività svolte: nel periodo natalizio i bambini si sono cimentati nella creazione di addobbi con cui è stato decorato l’albero di Natale e sono stati i protagonisti di un recital sulla natività.

A carnevale sono state realizzate delle maschere con materiale di riciclo che hanno dato vivacità e colore alle pareti dell’oratorio; nel periodo pasquale sono stati fatti dei pulcini e coniglietti con la lana.

Sono stati, altresì, realizzati dei cartelloni riguardanti il tema dell’amicizia e altri lavoretti con la pasta sulla stagione primaverile.

Scopo delle suddette attività è stato quello di permettere ai bambini di dare libero sfogo alla loro creatività e favorire la collaborazione attraverso il lavoro di gruppo.

Particolarmente apprezzati dai bimbi sono stati i giochi di squadra, organizzati di volta in volta, ma anche i bans con cui si dava avvio alle attività e i balli di gruppo fatti a conclusione.

La dedizione, l’impegno e soprattutto l’affiatamento delle animatrici sono stati gli ingredienti fondamentali per la riuscita di questa esperienza.

Antonella Andronaco

Le foto sono di Giuseppe B.




twitter logo

"Ognuno di noi ha qualcosa che si è indurito nel cuore. La medicina contro la durezza del cuore è la memoria, ricord… https://t.co/C4z0HssJrg"

Tweetato il 18 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.