Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


Marzo

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

GLI ALUNNI DELLE QUINTE CLASSI DI NIZZA VISITANO ALI'

Il nostro patrimonio architettonico suscita interesse e viene riscoperto grazie alle attività didattiche.
09-03-16

Continuano le visite sul territorio da parte delle scuole del comprensorio e non poteva mancare, nel loro itinerario, il nostro paese. Il 9 marzo è toccato agli alunni delle classi della 5 A e 5 B dell’Istituto Comprensivo di Nizza di Sicilia, che sono stati accolti dai ragazzi del servizio civile INTourACT e Azione Sociale (Santina D'Angelo, Giovanni Fiumara e Marska Rasconá) che, con gli assessori comunali, li attendevano in piazza Duomo.

Dopo una breve presentazione, la visita non poteva non iniziare dalla nostra chiesa Madre. L’Arciprete, don Vincenzo D'Arrigo, ha fatto da cicerone all’interno della chiesa, dando delle informazioni utili ai ragazzi sulla costruzione dell’edificio sacro, che quest’anno compie 450 anni dalla sua edificazione, sul giubileo parrocchiale che ci apprestiamo a celebrare e sull'arrivo delle reliquie di Sant'Agata ad Alì, 890 anni fa. Tutti molto attenti, hanno rivolto tante domande all'Arciprete che, con molto piacere, ha risposto ad ognuno.

Dopo aver visto le cappelle del Ss Sacramento e di Sant'Agata, si sono spostati dietro l'altare maggiore, per poter ammirare il coro ligneo con i quadri rappresentanti il martirio della nostra Patrona. Una volta fuori dalla chiesa, la visita è proseguita presso la chiesa dello Spirito Santo e i palazzi Maggiore, Brunaccini e Fama.

Una breve pausa nella sala consiliare, dove sono stati accolti dal sindaco, che li ha ringraziati per la loro presenza gradita, per poi ripartire verso la chiesa del Ss Rosario, il convento dei Cappuccini ed il frantoio D'Angelo, dove il proprietario ha spiegato loro la lavorazione della molitura delle olive. La bella mattinata trascorsa si è conclusa con una bella foto di gruppo e il ritorno a scuola.

Giovanni Fiumara




twitter logo

"La #Quaresima è tempo di grazia, per riconoscere che le nostre misere #ceneri sono amate da Dio, per accogliere lo… https://t.co/63Iz9WHXff"

Tweetato il 26 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.