Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Giovedi 27


Venerdi 28


Sabato 29


Marzo

Domenica 1


Lunedi 2


Martedi 3


Mercoledi 4


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

MONS. CALOGERO LA PIANA SALUTA LA DIOCESI MESSINESE

Nel corso dell’ultima Celebrazione Eucaristica, in un Cattedrale gremita, il Presule ha rivolto l’ultima commossa omelia alla città.
04-10-15

“Mi è rimasto solo questo povero cuore e voi me lo avete rubato”. Con queste parole, prendendo spunto da una frase di San Giovanni Bosco, Monsignor Calogero La Piana, ha concluso la sua omelia nel corso della quale ha rivolto l’ultimo saluto alla città di Messina. La cerimonia di commiato si è svolta giovedì scorso nella Basilica Cattedrale S. Maria Assunta, dove l’ormai Vescovo emerito ha presieduto il solenne Pontificale alla presenza di tutto il clero dell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela, dei religiosi e religiose, dei rappresentati delle parrocchie, movimenti e associazioni e di un nutrito numero di fedeli che hanno riempito il Duomo, fino all’inverosimile.

Monsignor La Piana, visibilmente commosso, è stato diverse volte interrotto da lunghi e scroscianti applausi. “Quando si cammina, fratelli – ha detto l’arcivescovo - ci si stanca e a volte bisogna anche fermarsi perché le forze fisiche non permettono di proseguire. Grazie per avere capito tutto questo”. Successivamente il presule ha spiegato ai presenti che il motivo delle sue dimissioni sono  da ricondurre esclusivamente alle condizioni di salute. “Nessuna motivazione e nessuna difficoltà mi avrebbero mai piegato; per nessun motivo al mondo avrei rinunziato a percorrere il cammino con voi, se non la coscienza di non potervi più precedere nel viaggio della carità e accompagnarvi e seguirvi in questa meravigliosa esperienza di amore e di carità per come questa chiesa che amo merita e ha diritto. Mi son dovuto fermare. Vi chiedo perdono”.

Carmelo Tringali




twitter logo

"La #Quaresima è tempo di grazia, per riconoscere che le nostre misere #ceneri sono amate da Dio, per accogliere lo… https://t.co/63Iz9WHXff"

Tweetato il 26 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.