Mercoledì 12 febbraio, Ottava di Sant'Agata: ore 16.00 S. Messa.

CALENDARIO PARROCCHIALE

Febbraio

Martedi 18 · S. Elladio; S. Geltrude Comensoli; B. Giovanni da Fiesole

Gc 1,12-18; Sal 93; Mc 8,14-21.

Beato l'uomo a cui insegni la tua legge, Signore.

S. Messa ore 17,30.


Mercoledi 19 · S. Mansueto; S. Proclo; B. Corrado Confalonieri

Gc 1,19-27; Sal 14; Mc 8,22-26.

Signore, chi abitera' sulla tua santa montagna?


Giovedi 20 · S. Eucherio; S. Giacinta Marto; S. Leone di Catania

Gc 2,1-9; Sal 33; Mc 8,27-33.

Il Signore ascolta il grido del povero.

S. Messa ore 17,30.


Venerdi 21 · S. Pier Damiani; B. Maria Enrica Dominici

Gc 2,14-24.26; Sal 111; Mc 8,34-9,1.

La tua legge, Signore, e' fonte di gioia.


Sabato 22 · CATTEDRA DI SAN PIETRO

1Pt 5,1-4; Sal 22; Mt 16,13-19.

Il Signore e' il mio pastore: non manco di nulla.


Domenica 23 · S. Policarpo

Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48.

Il Signore e' buono e grande nell'amore.


Lunedi 24


LITURGIA

La Vergine Maria e il "Messaggio di Lourdes"

Nella foto: Padre Vincenzo a Lourdes celebra la S. Messa nella Grotta delle Apparizioni
10-02-20


1858, Lourdes. Ai piedi dei Pirenei, è  un paese di tagliapietre e contadini.

La famiglia Soubirous è in rovina, ridotta a vivere in un luogo prima adibito a prigione, ma che viene ritenuto inidoneo anche per i carcerati: il  Cachot.

L' 11 febbraio, Bernadette, sua sorella Toinette e una loro amica, Jeanne Abadie, vanno in cerca di legna. Si dirigono verso "il luogo dove il torrente si getta nel Gave". Arrivano dinanzi alla grotta di Massabielle. Questa é poco meno di una discarica, piena di detriti portati dal fiume, di rifiuti dei maiali,  ma anche di legna da poter raccogliere. Toinette e Jeanne attraversano l'acqua ghiacciata del torrente per raggiungerla, ma Bernadette, a causa della sua asma cronica, esita a [leggi tutto]


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

S. MARIA COME L’EPIFANIA… TUTTE LE FESTE PORTA VIA!

Sorteggiati il vitello e gli altri premi della lotteria.
14-09-15

Si sono conclusi i festeggiamenti in onore della Madonna del Bosco, “quest’anno senza bosco”, ha detto Padre Vincenzo introducendo l’omelia, durante la celebrazione conclusiva di domenica sera. I lavori in corso nella contrada, infatti, non hanno consentito l’utilizzo della chiesetta per la Novena e per lo svolgimento della prima parte della festa, nel giorno di vigilia. Gli aliesi, ora, sperano di poter al più presto riprendere a frequentare la zona, magari usufruendo delle nascenti strutture.

Tornando alla festa appena passata, occorre dire che tutto si è svolto secondo programma, anche perché sia sabato che domenica è tornato a splendere il sole. Discreta la partecipazione dei fedeli, pur non essendo stati raggiunti i livelli degli anni passati. Alcune motivazioni avranno sicuramente giocato contro. Prima fra tutte la chiusura di Capo Alì: l’impossibilità di utilizzare l’importate arteria ha limitato l’arrivo di quanti, provenienti da Itala, Scaletta o anche Messina, annualmente sono soliti rendere omaggio alla Madonna del Bosco. Poi la data della festa: la seconda domenica di settembre, quest’anno, è capitata quasi a metà mese, a stagione estiva ormai conclusa dunque, quando i vacanzieri hanno fatto già rientro a casa. Non da ultimi, la coincidenza con l’avvio del nuovo anno scolastico ed il maltempo dei giorni scorsi.

Tutto sommato, però, tutto è filato liscio, tranne qualche imprevisto e qualche ritardo durante l’esecuzione dello spettacolo pirotecnico.

Le luci sulla festa della Madonna saranno spente definitivamente, per quest’anno, solo domenica prossima 20 settembre, giorno di ottava, durante la celebrazione serale con il resoconto ed i ringraziamenti a tutti coloro che, in vario modo, hanno contribuito. In quell’occasione, saranno premiati i ragazzi che prenderanno parte al Torneo di Calcetto “S. Maria del Bosco”, che sarà disputato in settimana presso il campetto comunale di contrada Conche e avrà luogo, dopo alcuni rinvii, il concerto di canti popolari mariani eseguiti dal Gruppo canoro “Agape”.  

Questi i numeri estratti durante il sorteggio, con i relativi vincitori:

1° premio

Vitello

n. estratto: 003045

- Giuseppe Bonarrigo

2° premio

Climatizzatore

n. estratto: 002909

- Marino

3° premio

Telefonino

n. estratto: 008893

- Lombardo Cosimo

4° premio

Radio

n. estratto: 001566

- Rasconà Di Bartolo

5° premio

Frullatore

n. estratto: 007162

- Riggio

6° premio

Macinacaffè

n. estratto: 005001

- Di Blasi Salvatore

7° premio

Caffettiera

n. estratto: 006323

- senza nome

8° premio

Bilancia

n. estratto: 009078

- senza nome

 

Appuntamento al prossimo anno: 10 e 11 settembre 2016!




twitter logo

"Ognuno di noi ha qualcosa che si è indurito nel cuore. La medicina contro la durezza del cuore è la memoria, ricord… https://t.co/C4z0HssJrg"

Tweetato il 18 Febbraio da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.