Benvenuti!

CALENDARIO PARROCCHIALE

Ottobre

Martedi 23 · S. Giovanni da Capestrano

Il Signore annuncia la pace al suo popolo.

Ef 2, 12-22; Sal 84; Lc 12, 35-38.

S. Messa ore 18,00.


Mercoledi 24 · S. Antonio M. Claret

Attingerete acqua con gioia alle sorgenti della salvezza.

Ef 32-12; Cant. Is 12,2-6; Lc 12,39-48.


Giovedi 25 · S. Miniato; S. Gaudenzio; S. Frontone; B. Carlo Gnocchi

Dell'amore del Signore e' piena la terra.

Ef 3,14-21; Sal 32; Lc 12,49-53.

S. Messa ore 18,00.


Venerdi 26 · Ss. Luciano e Marciano

Ef 4,1-6; Sal 23; Lc 12, 54-59.

Noi cerchiamo il tuo volto, Signore.


Sabato 27 · S. Evaristo

Andremo con gioia alla casa del Signore.

Ef 4,7-16; Sal 121; Lc 13,1-9.

S. Messa ore 9,00 - Chiesa del Rosario.


Domenica 28 · Ss. Simone e Giuda ap.

Grandi cose ha fatto il Signore per noi.

Ger 31,7-9; Sal 125; Eb 5,1-6; Mc 10,46-52.

Ore 16,00 Oratorio.
Ore 17,30 S. Messa.


Lunedi 29 · S. Onorato di Vercelli

Facciamoci imitatori di Dio, quali figli carissimi.

Ef 4,32 - 5,8; Sal 1; Lc 13,10-17.

Ore 18,00 Catechismo.


LITURGIA

22 ottobre: S. Giovanni Paolo II. Preghiera.

E’ stato proclamato Santo il 27 aprile 2014 da Papa Francesco. Viene festeggiato annualmente nel giorno del suo insediamento al Soglio Pontificio.
21-10-18



O Dio, Padre Figlio e Spirito Santo, per l'intercessione di S. Giovanni Paolo II, imploriamo dalla Tua Divina Misericordia il perdono e la pace per l'umanità del nostro tempo. Attraverso l'annuncio del Tuo regno sino ai confini della terra i cristiani siano uniti nel loro unico Capo Gesù Cristo nostro Signore. Lo Spirito Santo rinnovi i prodigi della Pentecoste nei coniugi e nelle famiglie cristiane; susciti nei giovani ideali di vera perfezione nella verità e nell'amore; doni ai malati e ai sofferenti viva speranza di vita vera. La Chiesa tutta sia comunione e missione, testimone del Tuo amore trinitario perché il mondo creda che Tu sei il vero unico Dio, Padre di tutto il genere umano. Fa' che quanti si affidano all’intercessione di San Giovanni Paolo II siano da Te esauditi nelle loro necessità, spirituali e materiali. Amen


leggi tutte..

Notizie da chiesacattolica.it


mail Contatta la Parrocchia
parrocchia@santagataali.it

COMINCIA LA FESTA GRANDE. SORTEGGIATI I RUOLI DELLE BAMBINE: LUDOVICA INTERPRETERA’ S. AGATA E RACHELE S. CATERINA

Nel primo giorno di festa sono stati anche inaugurati e benedetti i due cilii. Stasera Luca Dirisio in concerto. VIDEO.
19-08-16

«Dopo averne parlato tanto e dopo tanto lavoro svolto, la festa grande giunge all’inizio del suo compimento», così Padre Vincenzo ha iniziato la celebrazione di apertura dei tre giorni di festa in onore di S. Agata, alla fine della quale è stato effettuato il sorteggio, per definire i ruoli che saranno interpretati dalle due bambine. Il primo bussolotto prelevato ha decretato che Rachele Reale impersonerà S. Caterina, il secondo, invece, conteneva il nome di S. Agata, parte che sarà svolta da Ludovica Smeralda. Tantissima la folla presente in chiesa, che ha seguito anche le operazioni conclusive, sottolineate da lunghi applausi. Da oggi, dunque, le due fanciulle si esibiranno sul [leggi tutto]



CATALINA D’ANGELO: «ALI’ È IL MIO POSTO NEL MONDO»

Figlia di emigranti, ha visitato il paese per la prima volta nel 1971 e non ha mai vissuto interamente la Festa Grande come quest’anno.
18-08-16

Sono tanti gli aliesi emigrati, ritornati al paese natio in occasione della Festa Grande di Sant’Agata. Insieme ai più anziani, venuti da ogni parte del mondo, ci sono anche i figli, i nipoti, i parenti acquisiti, tutti venuti ad Alì per vivere la Festa per eccellenza. Ognuno di loro ha delle storie da raccontare, storie che parlano della Festa Grande, di episodi che in passato l’hanno caratterizzata, del piacere di viverla e di luoghi e personaggi aliesi del passato.

Tra questi, c’è una donna che ha voluto scoprire meglio le sue origini, per rimembrare i racconti del padre, che amava così tanto il proprio paese al punto da trasmetterle il proprio amore per esso e la devozione per la Santa Patrona. Catalina D’Angelo, nata e cresciuta a Buenos Aires, in Argentina, [leggi tutto]



PADRE VINCENZO: «CON LA FESTA GRANDE LA COMUNITA’ SI RIGENERI»

Messaggio augurale del Parroco in occasione dell’avvio dei festeggiamenti in onore di S. Agata.
17-08-16

Carissimi fedeli,

ormai la festa è in dirittura di arrivo e con essa vogliamo rinnovare il grande senso di devozione e di affetto verso S. Agata, e rivolgo quindi il mio saluto a tutti voi e a tutti coloro che si stanno impegnando per la riuscita di questo evento religioso e di antica tradizione per la Comunità aliese.

Stiamo vivendo un periodo di difficoltà economico-sociale, di caduta di valori antichi ma sempre necessari per un retto vivere umano e cristiano.

Sempre più sono le persone e le famiglie in difficoltà ed è a loro che, in questo momento particolarmente, dobbiamo guardare, perché non venga mai abbandonata la speranza di una ripresa economica e affettiva, come scrive Papa Francesco nell’esortazione [leggi tutto]



MONS. BENIGNO LUIGI PAPA AD ALI’ PER LA BENEDIZIONE APOSTOLICA

Sarà impartita la Benedizione del Santo Padre concessa in occasione del Giubileo Parrocchiale Aliese. Nel pomeriggio del 17 agosto anche il raduno bandistico e in serata lo spettacolo musicale.
16-08-16

L’Arcivescovo Benigno Luigi Papa, in veste di Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Messina, sarà ad Alì il 17 agosto, in occasione dell’890° anniversario della traslazione delle Reliquie di S. Agata da Costantinopoli a Catania e del 25° della dedicazione del Duomo. Durante il Pontificale delle ore 19,00, impartirà la Benedizione del Santo Padre, su incarico della Penitenzieria Apostolica di Roma, in occasione della concessione della celebrazione del Giubileo Parrocchiale Aliese. Sarà quello un ottimo modo per aprire le celebrazioni agatine decennali.

Sempre il 17 agosto, l’Associazione musicale “S. Agata” di Alì, in onore delle Santa Patrona, organizzerà un Raduno Bandistico con la partecipazione di cinque corpi musicali: [leggi tutto]



QUEST’ANNO LA FESTA DI ALI’ CORRE SUI SOCIAL

Dal digitale si passa ai nuovi strumenti di condivisione delle informazioni.
15-08-16

E’ ancora vivo il ricordo dell’edizione della Festa Grande del 2006, per coinvolgimento e impegno e da più parti si lavora per fare in modo che anche quest’anno la nostra festa venga organizzata e vissuta con il medesimo entusiasmo.

Quella del 2006 passerà alla storia, tra l’altro, per essere stata la prima festa digitalizzata. Enorme la mole di fotografie archiviate nelle memorie delle fotocamere e poi trasferite sui computer, per poter essere diffuse tramite internet, chiavette usb e cd. Ognuno si è ritrovato una quantità gigantesca di immagini, tale da non potere più risalire all’autore dello scatto. Queste foto, oltretutto, nei momenti salienti, riprendono le tante persone che, fotocamera alla mano, [leggi tutto]



FESTA GRANDE 2016: CILIARI “PREMIATI” DURANTE LA MANIFESTAZIONE “UNA VOCE PER S. AGATA”

La serata si è svolta all’insegna della buona musica. Molto apprezzata la performance dei nostri piccoli “artisti”.
14-08-16

Veramente una bella manifestazione quella di sabato 13 agosto: una rassegna di canzoni interpretate da un gruppo di bambini di Alì, che si sono alternati ad alcuni interpreti solisti provenienti dalla riviera e dalla città di Messina.

La serata è stata condotta, con competenza e simpatia, da Paola Andronaco che ha così introdotto la manifestazione canora: «Siamo entrati nella settimana più importante della festa grande. Il titolo che abbiamo voluto dare alla manifestazione, “Una voce per S. Agata”, indica già il filo conduttore che lega le canzoni che verranno proposte: l’amore. L’amore come condivisione di valori, gratuità, solidarietà, altruismo e crescita umana… Amore come fede, speranza, donazione, valori [leggi tutto]



FESTA GRANDE 2016: IL TELAIO E LE INSEGNANTI

Oggi è molto difficile trovare un'esperta di telaio. Antonella Bonura e Santina Grioli hanno voluto imparare quest'arte molto antica: sono loro le maestre del telaio della festa di quest'anno. Questa e altre notizie nel giornalino parrocchiale che esce domenica 14 agosto. VIDEO.
13-08-16

Nell’attesa che giungano i tre giorni culminanti di festa, le due fanciulle, Rachele e Ludovica, non cessano di apprendere l’arte della tessitura e di allietare gli aliesi e i numerosi visitatori con dei balletti popolari. Dal 21 giugno, ogni pomeriggio esclusa la domenica, le due bambine si ritrovano nella Chiesa dell’Immacolata per esercitarsi nell’antica e complessa arte della tessitura a mano. La presenza del telaio sul cilio è dovuta al fatto che Sant’Agata è anche la patrona delle sarte. Secondo la leggenda, Agata, chiesta in sposa da Quinziano, accettò di sposarlo non prima di aver terminato di tessere una tela. Poiché essa non aveva alcuna intenzione di sposare il console, di [leggi tutto]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62



twitter logo

"La speranza non è un’idea, è un incontro. Come la donna che aspetta d’incontrare il figlio che nascerà dal suo grembo. #SantaMarta"

Tweetato il 23 Ottobre da Papa Francesco


s.agata logo
candela

Antonia
per
i propri defunti
22-10-15

candela

Antonio
per
In onore di S. Agata
10-03-15

candela

Agata
per
i propri cari
26-01-15

candela

Maria
per
in onore di S.Agata
16-01-15

candela

Paolo
per
Nonna Sara
28-12-14


fai una donazione e
Accendi una candela


Tutte le Opere Parrocchiali vivono della Generosità delle Vostre Offerte
Versamento su C/C Postale 10633980
intestato a:
Parrocchia S. Agata - ALI'



Tutte le richieste di sottoscrizione/cancellazione richiedono una conferma via mail.